Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Fanano-Rocca Corneta

Pubblicato da Paolo C « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Fanano-Rocca Corneta

Pubblicato da Paolo C « »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: Fanano MinEle: 478 m
Regione: Emilia Romagna Fine: Fanano MaxEle: 1343 m
Cittΰ:
 
Fanano
Waypoints: 14 Dislivello salita: 1708 m
Distanza:
 
31.0 km
Downloads: 46 Dislivello discesa: 1651 m
Data report:
 
Dec 12, 2009
Pubblicato: Dec 13, 2009 Hits: 1741
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Difficoltà tecnica: media (medio/alta solo in alcuni tratti brevi)
Impegno fisico necessario: alto

Cartografia: Carte Cai dei sentieri


Periodo consigliato: N
ei periodi asciutti e senza neve.

Tipo: All mountain,  sterrato, free ride e asfalto .

Località di partenza:    Parcheggio in località Tre Ponti

Accesso: Da Bologna prendere la SS 569 (Bazzanese) verso Bazzano.  Prima di Bazzano girare a SX per la SS 623 verso Marano sul Panaro.  Arrivati a  Marano prendere la SP4 (a SX) in direzione Fanano. Poco prima di Fanano prendere prendere a Sx in direzione di Tre Ponti / Ospitale .  Al termine della discesa passato un ponte parcheggiare sulla Dx.

 

Descrizione: Bel giro ma anche impegnativo per il significativo dislivello totale. Si lascia il parcheggio e al primo incrocio si prende in direzione di Trignano.  La salita è graduale e ad un secondo incrocio si prende a Dx e la salita prosegue sempre abbastanza graduale. La salita procede con tornanti su asfalto fino a Piana della Farina; da qui inizia uno sterrato sempre ben pedalabile.  Verso il termine della strada (arriva al logo Pratignano) sulla SX si incrocia il sentiero Cai 403.  Seguire il sentiero che a tratti presenta qualche strappo in salita ma sempre pedalabil.  Il sentiero si inserisce nel sentiero di crinale (Cai 401). Il sentiero prosegue lungo il crinale con qualche sali-scendi . In prossimità di Cima Cappel Buso si arriva ad uno slargo, prendere il sentiero a DX (Cai 349) che scende a Chiesina Farnè.  La discesa è un single track nel bosco con fondo in foglie, terriccio e a tratti roccia, molto guidabile e abbastanza veloce.  Nel tratto finale una serie di  stretti tornanti e alcuni passaggi tecnici sono la “ciliegina sulla torta” ! Si passa uno stretto ponticello in pietra e dopo una breve risalita si scende verso Pianacci.  Da cui la risalita verso Chiesetta Farnè; poco prima della Chiesetta si prende il sentiero Cai 333 sulla Sx.  Il sentero con fondo in terra e erba ha un andamento inizialmente variabile, brevi discese e risalite .  Nella parte finale scende più deciso e poco sotto Rocca Corneta si prende a DX una ripida salita su terra/sasso. (in alternativa andando diritti si segue una scorciatoia e si evita di salire a Rocca Corneta). La salita a Rocca Corneta è decisamente dura; sull’asflato prendere a SX e poi ancora a sx poche decine di metri dopo in direzione del campanile sulla rocca. Si segue il sentiero che costeggia la rocca e qui inizia un FR decisamente tosto (alcuni passaggi a mano in quanto esposti), ma il tratto finale ripaga della salita.  Si arriva su un sentiero più largo e si prende subito un single track sulla SX che scende deciso al mulino. Il posto è incantevole e le larghe pozze del Dardagna inviterebbero ad un bel bagno. Il sentiero costeggia il fiume dall’alto (attenzione in questo tratto in quanto il sentiero è stretto e a tratti leggermente franato).  Il sentiero dopo un tratto di falso piano  inizia a salire e a tratti si deve spingere; si arriva ad una carrareccia, la salita continua ma diventa pedalabile, ma sempre bella ripida.  Strappo finale su asfalto e si arriva a Trignano.  Si prosegue per strada e ad un tornante verso DX si prende una stradina a SX. Si porcede per una carrareccia in terra e la dura salita riprende. Ad un incrocio tenere la SX e ad un gruppo di case la DX. Gli strappi si fanno meno ripidi e iniziano tratti di falsopiano; in questo tratto meglio tenere d’occhio la traccia sul gps per non prendere uno dei tanti sentieri laterali.  Si arriva ad incrociare il sentiero Cai 403 che scende da Cappel Buso.  Si svolta a DX e dopo un bel tratto veloce nel bosco con alcuni tornantini tecnici si arriva su asflato.  Si svolta a SX e in breve si arriva all’incrocio per il lago Pratignano da cui si era già passati.  Si svolta a Sx e si ripercorre per un tratto la salità già fatta. Ad una casetta a DX si prende il sentiero che scende verso i Tre Ponti.  Un ultimo bene ma intenso FR e si arriva al parcheggio (occhio al passaggio finale che è impegnativo).    

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
Fanano_RCorn No Description 28 Km 1592 m 1584 m
Vedi altimetria
Short Cut No Description 0 Km 21 m 12 m
Vedi altimetria
Strada Centr No Description 2 Km 43 m 39 m
Vedi altimetria
Variante lun No Description 1 Km 52 m 15 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

Pk 3 Ponti Lat: 44.203442 Lon: 10.797342 525 m
Pk 3 Ponti

Chiusa Lat: 44.203046 Lon: 10.787860 573 m
Chiusa centrale idr.

Trignano Lat: 44.210888 Lon: 10.841431 665 m
Trignano

Attenzione Lat: 44.200512 Lon: 10.857315 496 m
Attenzione sentiero franoso

Molino Lat: 44.200232 Lon: 10.857693 517 m
Molino

Campanile Lat: 44.200463 Lon: 10.861648 580 m
Campanile R. Corneta

RCorneta Lat: 44.200617 Lon: 10.863814 583 m
Rocca Corneta

x403 Lat: 44.201559 Lon: 10.819507 854 m
Incrocio Cai 403

Cappel Bus Lat: 44.196211 Lon: 10.834493 1124 m
Monte Cappel Buso

Pianacci Lat: 44.186757 Lon: 10.839828 631 m
Pianacci

Ca Crudeli Lat: 44.188371 Lon: 10.850548 663 m
Ca Crudeli

Ca Bardini Lat: 44.186358 Lon: 10.847216 637 m
Ca Bardini

Casa Lat: 44.206490 Lon: 10.804360 696 m
Casa

PianaFarin Lat: 44.196460 Lon: 10.808752 1031 m
Piana della Farina