Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Po di Tolle I

Pubblicato da Paolo Perrotta « »

Print version Email Link Google KML Download

Po di Tolle I

Pubblicato da Paolo Perrotta « »


Canoa
« »
Stato: Italia Inizio: Spiaggia di Barricata MinEle: -11 m
Regione: Veneto Fine: Spiaggia di Barricata MaxEle: 2 m
Città:
 
Rovigo
Waypoints: 6 Dislivello salita: 103 m
Distanza:
 
8.4 km
Downloads: 3 Dislivello discesa: 102 m
Data report:
 
Nov 1, 2009
Pubblicato: Nov 1, 2009 Hits: 1383
           
  Votazione Media

Tags



laguna Po Delta canoa kayak

Descrizione

Commenti






Mentre il sole sparisce dietro l'orizzonte, su una spiaggia sperduta nel delta del Po, un gruppo di donne e uomini coraggiosi (noi) è riunito attorno al Capitano Moreno, che riepiloga la missione. "Ci imbarcheremo qui e raggiungeremo via mare la foce del Po di Tolle. Protetti dall'oscurità guadagneremo il terzo paradelo (canale di comunicazione), e da lì la Grande Laguna di Bonelli. Godremo il momento mistico dell'esplorazione, poi torneremo al campo base e MANGEREMO COME CINGHIALI!". A queste ultime parole tutti esultano, indossano le luci chimiche, afferrano le canoe e balzano in acqua. Il piano è perfetto e dettagliatissimo, le tempistiche lente ma rigorose. Solo cinque minuti perché tutti siano in acqua, e poi potremo partire con calma!

Aspettiamo per tre quarti d'ora, galleggiando come anatre e intirizziti dal freddo maiale, perché qualcuno ha dimenticato a casa la canoa. Quando finalmente partiamo, il tempo stringe, e ci tocca raggiungere la foce del po a velocità da regata olimpionica. Bluastri per il freddo becco e la fatica, arranchiamo dietro il Capitano a Reazione che fila come un luccio verso il terzo paradelo, quello che ci porterà alla laguna.

Ma l'imprevisto è in agguato: complici la notte e la fretta, Moreno si infila nel paradelo sbagliato, acriticamente seguito da tutti. Qualcuno commenta che la strada sembra diversa dal solito, ma lo spirito di gruppo prevale, e i dissidenti vengono scherniti ed emarginati. Cantando in coro, ci infiliamo allegramente in un labirinto di secche, canne ed isolotti dal quale nessuno è mai uscito vivo.

Moreno capisce per primo la gravità della situazione. Per evitare il panico, mente a fin di bene: "Ah, questo posto lo conosco. So da dove si passa... Aspettatemi qui!". Sparisce periodicamente in cerca di varchi e si ripresenta ostentando sicurezza, con le orecchie piene di vegetazione palustre e la canoa carica di guano di trampoliere. Dietro il suo volto sorridente, però, un'amara consapevolezza gli imperla la fronte di sudore: forse nessuno di noi farà ritorno da questa avventura. Siamo spacciati! Moriremo tutti divorati dalle nutrie!

Ma il Capitano non si arrende. Dopo un passaggio alla Indiana Jones nel folto di un'isolotto di cannuccia, ecco finalmente la grande laguna, la salvezza. "Seguitemi!", ordina, e tutti gli siamo subito dietro (tranne un paio di sfortunati che restano impigliati per sempre tra le canne). Gli sguardi dei superstiti si posano sulla vasta distesa argentea illuminata dalla luna. Ma non è tempo di misticismo: si è fatto tardi, è già ora di tornare.

Torniamo al Po e poi al mare, verso il campo base. Finalmente silenziosi, chi perché rapito dall'esperienza, chi perché quasi privo di sensi, percorriamo l'ultimo tratto di mare immaginando festoni di salsicce e cornucopie di ragù. Ancora solo un chilometro, poche bracciate, mentre le luci dei compagni sembra si allontanino...

E alla fine, quando meno te lo aspetti, eccolo, il momento mistico. La riva, che sembrava lontanissima, emerge dall'oscurità. Le luci, che pensavi ormai distanti, sono solo pochi metri davanti a te. Qualcuno ha acceso un falò sulla spiaggia. Risate, chiacchiere, canoe in secco e mani che già si scaldano davanti al fuoco. E' stata una bellissima avventura, e finalmente si mangia!

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
01-NOV-09 No Description 8 Km 103 m 102 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

GC1BY5G Lat: 44.812550 Lon: 12.281017 0 m
Aree Umide II - Sacca di Goro