Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Pizzanco-A.Agrosa

Pubblicato da Diego Luotti  »

Print version Email Link Google KML Download

Mappa

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Pizzanco-A.Agrosa

Pubblicato da Diego Luotti  »


Trekking
« »
Stato: Italia Inizio: Pizzanco MinEle: 1114 m
Regione: Piemonte Fine: Pizzanco MaxEle: 1956 m
Cittΰ:
 
Bognanco
Waypoints: 20 Dislivello salita: 1659 m
Distanza:
 
15.2 km
Downloads: 16 Dislivello discesa: 1649 m
Data report:
 
Jul 4, 2009
Pubblicato: Jul 18, 2009 Hits: 2162
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






In auto da Domodossola si sale in Val Bognanco, si supera il paese di Bognanco e prima di San Lorenzo, in un tornante, si prende la deviazione a sinistra verso Pizzanco (m. 1142).
Arrivati nella piccola frazione si lascia la macchina nel parcheggio.
Per la prima parte segnavia bianco e rosso.
Tra le case subito dopo la fontana si prende il sentiero sulla destra seguendo l’indicazione per l’alpe Vallaro. Il sentiero sale rapidamente, tra i prati, avendo sulla sinistra il torrente Oriaccia. Si raggiungono delle prime baite con il sentiero che piega sulla destra (indicazione per Vallaro) e dopo un secondo gruppo di baite si entra nel bosco. Si sale vedendo l’Alpe Oriaccia sulla sinistra e sul versante opposto del torrente omonimo. Si giunge ad un bivio che innesta il nostro sentiero sul GTA proveniente da S. Bernardo (altra vallata della Val Bognanco, ad est) e si segue sulla sinistra (indicazioni, un po’scrostate, per Laghi di Campo) da dove in breve si giunge all’Alpe Oriaccia (m. 1651). Proseguendo prima tra i larici e poi salendo all’aperto su un dosso, il sentiero, ben segnato, giunge a quota m.1843 (Croce di ferro e 3 ometti) da dove si può osservare la Conca del Vallaro con alcune baite ed il rifugio Marigonda. Scendendo verso le baite e tenendo le stesse sulla sinistra si guada il Rio Vallaro e ripiegando sulla sinistra, verso il rifugio Marigonda, si riprende a salire sul sentiero posto sulla destra del rifugio stesso.
Si prosegue e si sale con pendenza piacevole lungo il sentiero che porta prima al punto più alto del percorso a m. 1948 e poi si scende alla magnifica conca di Campo, sovrastata dalla corona formata dallo Straciugo e dall’infinità di rii e cascate che scendono dall’Alpe Campo e dal Lago Grande di Campo e dai laghetti minori.
Da qui si guada il torrente (un po’ più a monte o a valle a seconda della quantità di acqua presente) e lo si tiene alla propria sinistra, scendendo un poco di quota, tra i prati ove si scorgono diverse tracce di sentieri ma nessuna ben definita. Si continua a scendere, avendo come riferimento un motto con una croce sulla sinistra e nuovo rio sulla destra: si deve attraversare questo rio nel punto in cui si vede, non molto ben segnato (segno rotondo rosso sbiadito su un masso), la ripresa del sentiero. Da qui inizia una parte di percorso meno battuta e con indicazioni meno evidenti soprattutto nel primo tratto dove vi sono pietraie e rododendri . Dopo il guado, si prosegue in salita per poche centinaia di metri e occorre fare attenzione (nel momento in cui sembra finire il sentiero una freccia rossa sbiadita su un sasso che fa girare a sinistra verso est. Da qui , dopo pochi metri, tornano visibili i segnavia che portano verso l’Alpe Agrosa (m. 1726) di cui sono rimasti solo i ruderi. Dalle pendici dei monti che le fanno corona nasce il Bogna che dà il nome alla valle e confluirà a valle nel Fiume Toce.. Chi volesse dall’Alpe Agrosa tenendo la destra può salire all’Alpe Preja (m. 2044) ed oltre. Per tornare verso la partenza , a Pizzanco , con un giro ad anello, si prosegue dall’Alpe Agrosa  piegando a sinistra e appena possibile si attraversa il Bogna avendolo alla propria sinistra . Il giro è stato fatto all’inizio di luglio 2009, ma erano ancora presenti su questo versante dei nevai. Proprio attraversando uno di questi si è smarrita la traccia principale del sentiero. Per cui nel tracciato si è seguita una via di circa un centinaio di metri più a monte. Proseguendo pressoché in linea retta con piccoli saliscendi, dopo una discesa su un pendio tra la boscaglia con una traccia ben definita, si incrocia e si recupera il sentiero principale (segnavia rosso sbiadito). Da qui attraverso un percorso ben segnato si scende tra il bosco. Si prosegue sino ad attraversare il Bogna su di un ponticello. D’ora in avanti il torrente sarà  alla nostra destra. Il sentiero ben segnato prosegue senza grosse variazioni di pendenza ma perlopiù in discesa. Si attraversano ancora due nevai. Si arriva poi ad un bivio con un ponte sulla destra: procedere diritto ignorando il ponte.
Si continua sul sentiero ben evidente, si risale di quota lungo un dosso per giungere a “I Gerbi” dopo di che si scende verso Pizzanco dove il percorso si unisce a quello di partenza, alla fontana.

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
Pizzanco Alle sorgenti del Torrente Bogna 15 Km 1659 m 1649 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

Vista Conca del Vallaro m 1843 Lat: 46.124798 Lon: 8.160668 1797 m

Corso d'Acqua


Rifugio Marigonda Lat: 46.124358 Lon: 8.156167 1814 m

Pascoli Naturali D'Alta Quota


Ponte attraversamento Torrente Bogna Lat: 46.114266 Lon: 8.144948 1368 m

Torrente Bogna


Pizzanco m 1142 (partenza e arrivo) Lat: 46.123678 Lon: 8.178007 1126 m

Pizzanco: partenza e arrivo


Campo m 1889 Lat: 46.123013 Lon: 8.133658 1876 m

Corso d'Acqua


Bivio (verso sinistra fondovalle) Lat: 46.113730 Lon: 8.127741 1738 m

Dopo l'Alpe Agrosa girare a sinistra verso il fondovalle per iniziare il ritorno verso Pizzanco


Bivio (tenere la sinistra) Lat: 46.114382 Lon: 8.158066 1176 m

Bivio tenere la sinistra (ignorare ponte sulla destra)


Bivio a sinistra verso Laghi di Campo Lat: 46.132591 Lon: 8.171103 1488 m

Bivio verso sinistra in direzione Laghi di Campo


Alpe Oriaccia m 1651 Lat: 46.131825 Lon: 8.164304 1651 m

Alpe Vallaro m 1823 Lat: 46.125086 Lon: 8.157615 1823 m

Pascoli Naturali D'Alta Quota


1950 m Lat: 46.121222 Lon: 8.142491 1950 m

Alpe Agrosa m 1726 Lat: 46.113965 Lon: 8.128160 1726 m

Alpe Agrosa (ruderi) m 1726


Vista Lat: 46.121636 Lon: 8.133927 0 m
Boschiva E Arbustiva

Ricongiungimento con sentiero principale Lat: 46.114645 Lon: 8.136236 0 m
Boschi Di Conifere

Nevaio 2 Lat: 46.115057 Lon: 8.145988 1412 m
Corso d'Acqua

Nevaio 3 Lat: 46.114789 Lon: 8.153925 1315 m
Corso d'Acqua

Nevaio 1 Lat: 46.113830 Lon: 8.133718 0 m
Corso d'Acqua

I Gerbi Lat: 46.120251 Lon: 8.169199 0 m
1250 m

Baite Lat: 46.114070 Lon: 8.149852 1340 m
Boschi Di Latifoglie

Alpe Campo m 2220 Lat: 46.127864 Lon: 8.133374 2162 m

Pascoli Naturali D'Alta Quota