Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Torcole_Torcolaccie

Pubblicato da Paolo C « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Torcole_Torcolaccie

Pubblicato da Paolo C « »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: Tabina MinEle: 187 m
Regione: Emilia Romagna Fine: Tabina MaxEle: 695 m
Città:
 
Vergato
Waypoints: 0 Dislivello salita: 932 m
Distanza:
 
15.3 km
Downloads: 35 Dislivello discesa: 881 m
Data report:
 
Jun 6, 2009
Pubblicato: Jun 6, 2009 Hits: 1677
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Periodo consigliato: Tutto l’anno con terreno asciutto.

Tipo: All mountain e free ride 

Località di partenza:    Parcheggio della Tabina .

Accesso: Da Bologna prendere la porrettana  SS64, in direzione Vergato. Prima di arrivare a Vergato all’incrocio con la SP24 per Grizzana in località Tabina prendere a sinistra e parcheggiare.

.

 

Descrizione: Bellissima accoppiata con una inedita discesa ; le Torcolaccie.  Procedere in salita per la SP24 , dopo alcuni tornanti prendere una strada bianca sulla Dx ( quota 268 m) che con  alcuni ripidi strappi vi porta rapidamente in quota. Nel primo tratto asfalto e poi dopo le ultime case in sterrato. Ad un tornante a Sx prendere una strada in terra sulla DX. La strada è abbastanza pedalabile nel primo tratto ma nella parte finale diventa più dura (fondo in terra con  solchi di moto) e per un centinaio di metri si deve spingere. Un curvone a DX con un ripido strappo, un breve tratto in falso piano e si arriva al quadrivio di Monte Radicchio. Sulla destra inizia il sentiero per le Torcole. La discesa è molto tecnica e impegnativa, salti, gradoni e passaggi tecnici.  Una volta terminata arrivati al torrente, prendere un sentiero sulla SX (poco visibile) che vi butta nel greto del torrente . Lo si segue e ad un bivio prendere il sentiero a Sx in salita. Ancora una gimkana nel bosco ben pedalabile e si ritorna al torrente.  Arrivati alla strada bianca prendere a DX e poi a SX. Scendere per un tratto dello sterrato fatto in precedenza e passata una casa sulla DX ad un incrocio prendere una strada  a SX che scende e poi inizia a salire abbastanza decisa (sterrato). Passata loc. Radicchio di sotto, la salita si fa più dura (sempre su sterrato) fino a Radicchio di sopra.  Inizia quindi un single track abbastanza pedalabile ma sempre con qualche strappetto.  Entrati nel bosco ad uno slargo prendere il sentiero a 360° sulla SX, salire ancora un po’ e poi inizia il FR delle Torcolaccie.  Un paio di ripidi passaggi su roccia e “brecciolino” una impegnativa ripida discesa e poi si entra nel bosco.  Il single track procede e dopo un paio di tornanti si arriva nel greto di un torrente.  Vi sono canale di moto e a tratti un po’ di fango, ma il fondo del torrente è di roccia levigata e ben pedalabile.  Il sentiero procede per un buon tratto nel torrente (alcuni tratti un po’ sporchi, ma comunque sempre ben pedalabili) che nei periodi asciutti non ha acqua. Lo sviluppo del sentiero è all’interno di un piccolo canyon con un paesaggio un po’ spettrale ma affascinante; il tratto è piano o in leggera discesa.  Si sbuca in un pratone, prendere a SX e in breve si arriva alla carrareccia fatta all’andata. Dx e poi sx e si scende verso Tabina. Un ultima deviazione a SX e si conclude in bellezza con un breve ma divertente FR che arriva proprio al primo tornante sopra la Tabina e in 100 m si arriva al parcheggio.

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
Torcole_Torc No Description 15 Km 895 m 879 m
Vedi altimetria
X i Matti No Description 0 Km 38 m 2 m
Vedi altimetria