Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Formin

Pubblicato da Paolo at1839 « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Formin

Pubblicato da Paolo at1839 « »


Racchette da neve
« »
Stato: Italia Inizio: Passo Giau MinEle: 1678 m
Regione: Veneto Fine: Passo Staulanza MaxEle: 2385 m
Cittΰ:
 
Selva di Cadore
Waypoints: 11 Dislivello salita: 679 m
Distanza:
 
14.9 km
Downloads: 29 Dislivello discesa: 1191 m
Data report:
 
Jan 12, 2009
Pubblicato: Mar 1, 2009 Hits: 1562
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Dal passo Giau ai pressi della Staulanza per la forcella Giau, il Mondeval di Sopra, la Prendera e il rifugio Città di Fiume. Circa 6 ore, compreso il tempo per fotografare e la pausa pranzo. Percorso il 12 gennaio 2009, abbiamo incontrato solamente due sciatori che andavano al Corvo Alto e che ci hanno consigliato di andare a vedere anche il Sief, se possibile. Consiglio messo poi in pratica la settimana successiva. L'unico problema di questo itinerario, che può sembrare molto lungo ma che invece si percorre del tutto agevolmente, è che sono assolutamente necessarie due automobili oppure qualcuno che sia disposto a farvi da autista.

Dal passo Giau scendere in automobile fino a circa quota 2000 a imboccare il CAI 436. Sconsigliabilissimo infatti è partire direttamente dal passo perchè il sentiero estivo d'inverno è pericoloso e comunque il guadagno di quota è illusorio. D'altronde per salire alla forcella si impiega poco più di un'ora.

Raggiunta la forcella Giau, si inizia a scendere passando sotto le pareti del Formin, senza via obbligata. E' inutile infatti cercare di mantenere quota a tutti i costi, finendo magari per perdere tempo camminando scomodi in diagonale. Poco a valle dell'imbocco della Forcella Rossa di Formin attraversare il pianoro e dirigersi alla forcella Ambrizzola. Da qui in breve al Col Duro, dove si può già pensare ad una sosta per il pranzo.

Scesi alla malga Prendera bisogna proseguire ancora a valle e poi blandamente risalire alla zona del Col Roan ed omonima forcella.

Da qui il tracciato classico attraversa in quota sotto la Puina e poi scende al rifugio Città di Fiume, spesso aperto anche d'inverno. Oppure si può tagliare giù, più rapidamente e di solito in neve vergine, al bosco della Viza de Bagn e a malga Fiorentina. In breve alla statale 251 dovre avrete lasciato la seconda vettura.

Consiglio di percorrere l'itinerario in questo senso di marcia, cioè scendendo il Formin piuttosto che risalendolo. Infatti questo è uno dei casi in cui il panorama ha il SUO verso. Buon divertimento.

Paolo, aka at1839

 

 

 

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
Track 1 Formin- filtered 12 Km 597 m 928 m
Vedi altimetria
Track 2 Viza de Bagn- filtered 3 Km 82 m 263 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

FORCA-PUINA Lat: 46.446720 Lon: 12.127790 2044 m
12-GEN-09 14:04:16

AMBRIZZOLA Lat: 46.468700 Lon: 12.107670 2289 m
12-GEN-09 11:55:26

COLDURO Lat: 46.463370 Lon: 12.110950 2301 m
12-GEN-09 12:19:22

CITTA-DI-FIUME Lat: 46.436860 Lon: 12.122800 1927 m
12-GEN-09 14:39:16

GforcaGIAU Lat: 46.473360 Lon: 12.075370 2384 m
12-GEN-09 10:17:03

Gprendera Lat: 46.459450 Lon: 12.118400 2159 m
12-GEN-09 12:42:03

COLROAN Lat: 46.453680 Lon: 12.123500 2096 m
12-GEN-09 13:38:47

START Lat: 46.488130 Lon: 12.064570 1999 m

S467 Lat: 46.436540 Lon: 12.123480 1927 m
02-SET-07 12:07:53

ROAN Lat: 46.450680 Lon: 12.126370 2009 m
02-SET-07 12:51:28

FOSSO Lat: 46.442440 Lon: 12.117010 1812 m
02-SET-07 14:09:55