Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

PERU - Urus 5420m

Pubblicato da Giancarlo Bellotti « »

Print version Email Link Google KML Download

Mappa

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

PERU - Urus 5420m

Pubblicato da Giancarlo Bellotti « »


Roccia
« »
Stato: Perù Inizio: Rif. Ishinca 4350mt MinEle: 4377 m
Regione: Ancash Fine: Nevado Urus 5420mt MaxEle: 5424 m
Città:
 
Huaraz
Waypoints: 2 Dislivello salita: 1167 m
Distanza:
 
5.7 km
Downloads: 17 Dislivello discesa: 1135 m
Data report:
 
Nov 20, 2018
Pubblicato: Nov 20, 8324 Hits: 1740
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Nevada Urus Este 5420mt

Dislivello! Salita : + 1100m  Discesa : -1100m -950m

Partecipanti : Jack e Morry

 

La vetta classica (quella effettuata dai numerosi trekkers come acclimatamento) dell’Urus è la Este, quotata 5420 mt. Tecnicamente semplici ha uno sviluppo molto contenuto anche se il dislivello non è proprio ridotto. Si sale direttamente dietro il rifugio per la cresta erta e polverosa. Dopo alcune ore di salita si raggiunge un po’ di piano dal quale in poco tempo si mette piede sul ghiacciaio. Risalendo senza particolari problemi questo tranquillo e poco insidioso ghiacciaio con pendenze che arrivano fino ai 40/45 gradi si raggiunge il brevissimo tratto di misto che porta in vetta. Le relazioni parlano di II+ ma se è presente neve le difficoltà son veramente nulle. Giunti sulla vetta si può apprezzare tutta la Valle Ischinca, il bellissimo Tocclaraju, la vetta salita il giorno precedente e, a nord-ovest, alcune altri ‘nevado’ della Cordillera Blanca. A circa 500 mt di distanza si vede la vetta dell’Urus che è data a 5490mt. Il tempo di salita necessario è di 3/4 ore, mentre quello di discesa è molto ridotto nonostante si segua lo stesso sentiero. Giunti al rifugio ci gustiamo la gioia e la soddisfazione di aver conquistato 2 belle vette oltre 5000 a soli 4 giorni dal nostro arrivo in Perù. L’ospitalità di Jancarlo, di Roberth e del cuoco (oltre al caminetto) rendono piacevole la serata che si conclude come ogni sera con qualche pietanza originale. Abbiamo anche avuto il piacere di mangiare degli ottimi pizzoccheri valtellinesi fatti in omaggio ai tanti italiani che “popolavano” il rifugio. Il giorno seguente siam partiti di buon ora per rientrare a Marcarà prima di pranzo in modo da poter lavare e preparare il materiale per la partenza del giorno successivo verso il Pisco.

 

UN GRANDE RINGRAZIAMENTO A OMG E ALLE RELATIVE GUIDE DON BOSCO PER L’OTTIMA ORGANIZZAZIONE, LA SIMPATIA E LA COMPETENZA DIMOSTRATA!

Mi permetto di consigliare, anche se in questa salita non c’è niente di tecnico di appoggiarsi a tale organizzazione per aiutare chi ne ha bisogno.

 

Qui alcune foto relative al tragitto:

http://picasaweb.google.it/giancarlo.bellotti/Peru_2008_IschincaUrus

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
Urus No Description 6 Km 1167 m 1135 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

C Urus Lat: -9.354863 Lon: -77.435645 5409 m
19-GIU-08 15:07:55

Rif Ishinca Lat: -9.367739 Lon: -77.426884 4386 m
17-GIU-08 20:41:56