Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Mocheni - Pine'

Pubblicato da Piergiorgio Bertoli « »

Print version Email Link Google KML Download

Mocheni - Pine'

Pubblicato da Piergiorgio Bertoli « »


Ciclismo da corsa
« »
Stato: Italia Inizio: Levico Terme MinEle: 454 m
Regione: Trentino Fine: Levico Terme MaxEle: 1653 m
Città:
 
Waypoints: 0 Dislivello salita: 1683 m
Distanza:
 
70.6 km
Downloads: 36 Dislivello discesa: 1683 m
Data report:
 
Jul 12, 2008
Pubblicato: Aug 8, 2008 Hits: 1644
           
  Votazione Media

Tags



Levico, Mocheni, Pergine

Descrizione

Commenti






Il giro parte da Levico Terme, e attraversa la val dei Mocheni ed il Pinetano per poi chiudersi di nuovo a Levico, attraverso la graziosa collina di Tenna.

In partenza, si costeggia il lago di Levico, con un dolce falsopiano, che porta poi, in discesa, alle spalle di Pergine Valsugana, con una bella veduta sull'omonimo castello. Da li', si accede, attraverso un tratto di pista ciclabile, alla val dei Mocheni, che si prende a salire sul lato orientale (sinistra orografica del fiume Fersina), a partire da Canezza. La salita e' inizialmente di buon impegno, per poi addolcirsi dopo le frazioni di S.Felice e S.Francesco. Giunti al culmine della valle, ovvero a Palu' del Fersina, si scende per circa un km sul lato opposto, e si scavalca verso il pinetano, seguendo le indicazioni per il Passo Redebus, che si raggiunge in circa 2 km di salita piuttosto impegnativa. Discesi sul lato opposto per un paio di km, si volta a destra seguendo le indicazioni per malga Stramaiolo; la strada e' asfaltata ma presenta, ad oggi, alcune buche ed avvallamenti che richiedono attenzione. La quiete della strada, e la bellezza del panorama che si raggiunge dopo pochi km di facile ascesa, valgono la pena della deviazione. Ridiscesi  sulla strada del passo Redebus, si completa la discesa, ponendo attenzione, date le forti pendenze che si incontrano. In valle, le piste ciclabili e pedonali portano a costeggiare i laghi delle Piazze e di Serraia, prima di attraversare rapidamente Baselga di Pine', paese principale della area e noto centor turistico. Da li', si seguono le indicazioni per Faida, raggiunta la quale si prosegue in semplice discesa per una strada secondaria ed ombreggiata, riimmettendosi sulla strada prinicpale poco sopra il lago di Canzolino, in localita' Riposo. Attraversatodi nuovo Pergine, stavolta si torna a Levico salendo dolcemente la collina di Tenna, attraverso strade secondarie con bei panorami sul lago di Caldonazzo.

Giro di un certo impegno per distanza e dislivello; molto semplice se proposto in due giornate. Il giro e' stato progettato nell'ambito della iniziativa 2RuoteArcobaleno (http://www.trentinoarcobaleno.it/progetti/cicloturismo/i_giri) ed appare nell'Atlante Cicloturistico del Trentino edito da Ediciclo.

 

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
scoiattolo_f No Description 71 Km 1683 m 1683 m
Vedi altimetria