Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

L'8 di Ridracoli

Pubblicato da Paolo C « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

L'8 di Ridracoli

Pubblicato da Paolo C « »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: Ridracoli MinEle: 418 m
Regione: Emilia Romagna Fine: Ridracoli MaxEle: 975 m
Cittΰ:
 
Ridracoli
Waypoints: 20 Dislivello salita: 1246 m
Distanza:
 
31.8 km
Downloads: 295 Dislivello discesa: 1230 m
Data report:
 
Jun 29, 2008
Pubblicato: Jun 29, 2008 Hits: 2626
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Difficoltà tecnica: medio/ alta (nei tratti FR)
Impegno fisico necessario: medio/alto

Cartografia: Carte Cai dei sentieri


Periodo consigliato: N
ei periodi asciutti e senza neve

Tipo: All mountain, FR e asfalto .

Località di partenza: Pargheggio prima di entrare a Ridracoli di fronte a Palazzo Giovannetti.

Accesso: Da Bologna prendere la Autostrada A14 direzione Ancona.  Uscire a Forli e prendere la SS 310 direzione Meldola / Civitella di Romagna.  Passate queste due località si incontra Galeata, Panetto e Santa Sofia. Passata S.Sofia seguire le indicazioni per la Diga di Ridracoli (SP 112). Prima di arrivare agli affollati parcheggi prima della diga, prendere a Sx una stradina di fonte al Palazzo Giovannetti, che porta ad un piccolo parcheggio vicino ad un anfiteatro all’aperto.

 Descrizione:  Bellissimo giro e molto suggestivo anche il panorama del lago e delle Foreste Casentinesi. Si lascia il parcheggio e si risale verso la SP 112 e quindi si prende a Sx verso Ridracoli.  Passato il ponte e un ampio curvone a SX al bivio di tiene la Sx e si inizia a salire per una stradina (inizialmente asfaltata e poi sterrata) che porta al Passo del Vinco.  La salita è abbastanza graduale e non mancano tratti ombreggiati per alleviare la calura nelle giornate più calde.  Lungo la salita si incontrano un paio di fonti d’acqua potabile e un piccolo rifugio (chiuso).  Arrivati al passo si prende a Dx e si inizia un tratto di crinale sempre su strada forestale.  La strada mediamente continua a salire anche se con qualche sali-scendi. In prossimità di Monte Moricciona si incontra a Dx un sentiero con sbarra. Inizia la discesa (Cai 235): in primo tratto ancora non molto deciso (brevi salitelle) poi passati i ruderi di Pratalino il FR diventa più impegnativo e divertente.  Attenzione al bivio con il Cai 239, tirare diritto.  Il sentiero diventa un single track con fondo in sasso e pietra e non mancano salti, gradoni e stretti tornanti.  In gererale comunque la discesa è abbastanza scorrevole e non presenta passggi eccessivamente impegnativi.  Molto caratteristico il continuo cambio di panorama tra roccia e bosco.  Molto divertente un tratto di “gimkana” su un sentiero attraverso un bosco di conifere. Prima di arrivare al lago di Ridracoli  si passa per un altro rudere, il Casone e in breve si arriva al lago.  Dopo aver costeggiato per un tratto un ramo del lago ad un incrocio prendere a Sx e continuare seguire il Cai 235.  (se si desidera prendendo a DX in 100m si arriva a una bella spiaggetta sul lago).  Il sentiero qui sale deciso nel bosco fino ad incrociare la strada forestale che arriva da Lama.  Prendere la Forestale a Sx e con una gradualità veramente incredibile (al limite del falsopiano) si riprende a salire fino al Paretaio sempre nel bellissimo e fresco bosco delle Foreste Casentinesi. Al Paretaio si prende la forestale a Sx (si passa la sbarra) seguendo il Cai 221. La strada presenta qualche breve discesa che però viene subito seguita da una salita; si fanno più frequenti i tratti scoperti (e assolati) .  Si passa un bel borghetto (Casanova dell’Alpe) e si arriva nuovamente al Monte Moricciona.  Si riprende il sentiero Cai 235 (a SX) e questa volta si segue, all’incrocio, il Cai 239 (a DX). Anche questa discesa è molto bella e particolare in quanto in diversi tratti presenta lo stupendo panorama del lago di Ridracoli.  Discesa tecnica ma abbastanza veloce, fondo in sasso, pietra e terra.  Arrivati alla zona pic-nic di Ca di Sopra, il sentiero diventa più tranquillo e frequentato (occhio ai pedoni) e dopo una ripida serie di discese si incontra una altrettanto ripida serie di salite (per fortuna non troppo lunga) e anche una fontanella che non guasta….

In breve si arriva sopra la diga (dopo una serie di panorami veramente belli) ; un paio di gallerie e il passaggio sull’imponente struttura in cemento.  Si attraversa un ultima breve galleria e poi il rientro a Ridracoli (purtroppo breve discesa su asfalto).

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
8 Ridracoli No Description 32 Km 1234 m 1229 m
Vedi altimetria
PoV No Description 0 Km 12 m 1 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

Paretaio Lat: 43.839084 Lon: 11.874096 922 m
Paretaio

Pg_LaGuard Lat: 43.843830 Lon: 11.842625 782 m
Poggio La Guardia

Solforosa Lat: 43.840084 Lon: 11.841444 700 m
Fonte Solforosa

M_Moriccio Lat: 43.862415 Lon: 11.865996 1027 m
WAYPOINT 17

Galleria Lat: 43.871291 Lon: 11.839000 562 m
Galleria

Galleria Lat: 43.870440 Lon: 11.838449 562 m
Galleria

Galleria Lat: 43.874645 Lon: 11.836105 0 m
Galleria

PoV Lat: 43.848385 Lon: 11.840749 551 m
PoV

P_Vinco Lat: 43.878037 Lon: 11.864951 905 m
Passo del Vinco

R_Alpicell Lat: 43.882991 Lon: 11.862091 845 m
Rifugio Alpicella

PK Ridraco Lat: 43.885774 Lon: 11.836836 418 m
PK PalazzoGiovannetti

Fonte Lat: 43.884179 Lon: 11.866034 808 m
Fonte

Fonte Lat: 43.884631 Lon: 11.854619 710 m
Fonte

Mtb17 7 Lat: 43.840437 Lon: 11.840602 706 m
X con forsestale Lama

Fonte Lat: 43.865331 Lon: 11.843152 612 m
Fonte

Pratalino Lat: 43.857736 Lon: 11.853004 956 m
Pratalino

Diga Lat: 43.872842 Lon: 11.837006 561 m
Diga Ridracoli

Ca Sopra Lat: 43.858426 Lon: 11.846929 601 m
Ca di Sopra

CasanovaA Lat: 43.858098 Lon: 11.866568 948 m
Casanova dell'Alpe

Il Casone Lat: 43.853580 Lon: 11.850546 791 m
Il Casone