Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Erg Chebbi

Pubblicato da alessandro menozzi « »

Print version Email Link Google KML Download

Erg Chebbi

Pubblicato da alessandro menozzi « »


Fuoristrada
« »
Stato: Marocco Inizio: MinEle: 661 m
Regione:
 
Fine: MaxEle: 863 m
Città:
 
Waypoints: 0 Dislivello salita: 485 m
Distanza:
 
174.6 km
Downloads: 70 Dislivello discesa: 481 m
Data report:
 
Dec 10, 2018
Pubblicato: Mar 21, 2008 Hits: 2233
           
  Votazione Media

Tags



marocco Erg Chebbi turismo motoflipperando 4x4

Descrizione

Commenti






Domenica 19 agosto 2007 – km 65220
Morgana

Come di consueto ci svegliamo presto e dopo un’ abbondante colazione ci dirigiamo alla tenda di Idir a prendere la nostra guida Mustapha. Ci avventuriamo nel deserto per chilometri e chilometri andiamo a visitare questa immensa distesa di sabbia che cambia colore e aspetto a seconda della zona attraversata. Ci ritroviamo da un paesaggio rosso fuoco ad uno nero lunare e poi ancora a uno blu berbero! Ci fermiamo alla tenda dello zio di Mustapha, ci sono tante persone, stanno preparandosi ad un matrimonio al quale scopriamo poi di essere stati invitati.. un grande onore riservato a pochi ma oramai Flipper sembra essere uno di famiglia.. ma ahimè non potremmo esserci perché saremo già in viaggio verso casa. Proseguiamo per un lungo tratto di pista dove gli unici compagni di viaggio che abbiamo sono cammelli al pascolo e un simpatico gruppo di intelligenti caprette che per fare la siesta al fresco si sono radunate sotto l’unico albero disponibile! Arriviamo alla tenda di quel signore a cui Flipper ha fatto l’esame visivo e dato l’occhiale.. veniamo accolti con la consueta ospitalità.. qui sembra di essere in un altro mondo. L’idea che noi occidentali abbiamo e’ totalmente sbagliata, per nostra sventura vediamo solo una piccola parte di questo popolo generoso e altruista e spesso non è la migliore.. qui ci offrono pane cotto nel loro forno che dista pochi metri dalla tenda ed è fatto di terra, olio d’oliva che qui sa davvero di olive e frutta secca.. oltre all’immancabile the preparato con abilità da una delle figlie che ce lo porge con un sorriso, una ragazza di una bellezza semplice ma visibile.. Restiamo un po’ ma poi dobbiamo proseguire, andiamo a visitare un’oasi che si presenta bellissima e rigogliosa come quelle dei film! Così all’improvviso in mezzo al nulla una macchia verde ricca di palme e con sorgenti di acqua al suo interno.. restiamo un po’ riposare e poi si riprende la marcia verso la valle delle rose.. Troviamo un posto dove ce ne sono molte, le raccogliamo con le nostre mani.. una grande soddisfazione, questa vacanza è molto faticosa ma ne vale la pena, se non vuoi perdere nessuna di queste bellezze! Siamo arrivati alla fine del nostro giro ma un’amara sorpresa ci aspetta, Flipper che ha sempre l’orecchio teso si accorge che c’è un rumore strano, si è dissaldato il paraurti e alcune viti ci hanno abbandonato per strada, lui e Mustapha si adoperano per fare una riparazione di fortuna e dopo aver riaccompagnato la nostra guida a casa ci dirigiamo verso Erfoud a cercare le viti e un saldatore.. troviamo tutti e due e con la consueta disponibilità locale la saldatura viene eseguita subito! Ora possiamo tornare a “casa nostra” stanchi ma felici e tranquilli.

Tutto il report, foto e video: www.motoflipperando.it

 

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
Track0000 No Description 175 Km 485 m 481 m
Vedi altimetria