Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Piancavallo101

Pubblicato da Renzo Piccin  »

Print version Email Link Google KML Download

Mappa

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Piancavallo101

Pubblicato da Renzo Piccin  »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: Piancavallo MinEle: 1166 m
Regione: FRIULI Fine: Piancavallo MaxEle: 1475 m
Città:
 
PIANCAVALLO
Waypoints: 0 Dislivello salita: 573 m
Distanza:
 
19.8 km
Downloads: 124 Dislivello discesa: 567 m
Data report:
 
Feb 24, 2019
Pubblicato: Mar 4, 2008 Hits: 3473
           
  Votazione Media

Tags



Piancavallo Friuli Polcenigo SIMB Pordenone

Descrizione

Commenti






Un bellissimo giro da pochi kilometri, circa 28 con un dislivello max di circa 320 mt.
Adatto al pricipiante e chi vuole allenarsi con tenciche diverse e a ritmi variabili. Ottimo per un allenamento aerobico / tecnico per le gare data la quota.
Si parte dal piazzale della Puppa a Piancavallo (1277 mslm) e dopo aver perimetrato tutto il piazzale si prende a destra per la strada del Sauc girando subito ancora a destra verso la zona di villeggiatura a ridosso della pista di discesa del Monte Sauc. Circa dopo 1000 mt si devia a destra su una carrareccia che tende a discendere lentamente e poi sempre più zigzagando come una bellissima pista da sci. Ottima per il principiante per apprendere le pratiche di conduzione del mezzo in discesa. Tenendo la destra alla fine della discesa di riprende la strada asfaltata in direzione Piancavallo e giunti alla rotonda di ingresso si imbocca la strada frontale vicina ad una cabina per dirigersi sulla passeggiata delle Malghe. Bellissima stradina sterrata su sottobosco. Proseguendo si giunge sul Col Alto a C.ra Collalt (1238 mslm) dove scendendo e attraversando la strada asfaltata si imbocca un bellissimo e facile single track in erba e terra battuta dove i più bravi si divertiranno, mentre sarà un facile apprendimento di tecnica per i meno esperti. Giunti alla strada sterrata si tiene la sinistra per dirigersi verso C.ra Barzan e M.ga del Medico (1220 mslm) per raggiungere la C.ra Valfredda. Qui con un po' di fatica e con buona tecnica di salita dato il fondo giaioso e roccioso che scivola sotto il mordente delle ruote si sale fino al bivio a quota 1503 mslm. Una sosta è d0obbligo per  ammirare il bellissimo  panorama che qui si apre a 360 gradi sulla pianura friulana, da Trieste a Venezia e oltre. Altro single track sul sentiero CAI 985 con spunti tecnici molti vari e con ambientazione naturale fantastica e... protetta, mi raccomando. Al bivio con il sentiero 988 (1367mslm) si prende a destra sino alla forcella Giais (1442 mslm) dove troveremo una croce con il Cristo e un panorama mozzafiato sulla pianura sottostante. Attenzione zona spesso ventosa poichè incrocio di correnti fredde dei monti e calde della pianura. Si torna a ritroso sempre su single track in erba, terra battuta e alcune rocce sino ad incrociare la forestale sterrata dove tenendo la sinistra si ritorna indietro verso la zona Col Alto di Piancavallo ammirando il paesaggio fatto di boschi di faggetti, di pini, di rocce calcaree erose dal ghiaccio e dalla pioggia. Attenzione a quando la strada tende a deviare a sud, a destra con piccola discesa ripida è presente un ultimo single track ricco di salti, alberi e rocce da schivare, l'ultima volta e' stato un bel gioco di equilibrismo e di pedali nel superare i vari ostacoli.  Un piccolo esame per saggiare le tecniche imparate durante il percorso. Immerso nel bosco spesso il suolo è umido e fate attenzione ai passaggi sulle rocce. Aprite bene gli occhi perche specialmente nelle ore tarde con l'ombra della cima Cavallo risulta piuttosto buio. Un fascino incomparabile di una natura intatta, ricca di favole e di penombre. Al termine ci si trova su una delle tante e bellissime piste da sci da fondo del Piancavallo, si tiene la sinistra sino ad arrivare alla zona di partenza di tutte le piste da fondo. Si devia per l'Hotel Antares, il Palazzetto del ghiaccio e si torna al punto di partenza . Possibili molte alternative in base alle proprie capacità personali o del gruppo.

Bar, ristoranti quasi sempre aperti in Piancavallo. In tutto il territorio non esistono sorgenti di acqua pertanto si consiglia un approvigionamento adeguato. Mancanza di pronto soccorso. Il primo meccanico di MTB si trova ad Aviano o a Polcenigo. Nella bella stagione attenzione alle vipere. Nei sentieri indicati è facile incontrare camminatori e alpinisti, date loro precedenza, verra ricambiato con un sorriso e col classico saluto montano.

N.B. Ci troviamo in una zona dovele condizioni atmosferiche cambiano repentinamente nell'arco della giornata.

Per altre info www.mtbclub.eu
Buone pedalate

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
Path Piancavallo101 20 Km 573 m 567 m
Vedi altimetria