Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Monte Gava

Pubblicato da Daniele Caielli « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Monte Gava

Pubblicato da Daniele Caielli « »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: Molo Borbera MinEle: 323 m
Regione: Piemonte Fine: Molo Borbera MaxEle: 907 m
Città:
 
Borghetto di Borbera
Waypoints: 10 Dislivello salita: 959 m
Distanza:
 
16.6 km
Downloads: 89 Dislivello discesa: 760 m
Data report:
 
Dec 4, 219250468
Pubblicato: Apr 15, 2007 Hits: 3472
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Una serie di percorsi per scoprire il monte Gava ed il paese abbandonato di Rivarossa

Il monte Gava è la prima elevazione importante che caratterizza la Val Borbera e segna il passaggio dalla bassa valle alla media; panoramico e boscoso, è dotato di una sere di piste forestali e caratterizzato da una complessa orografia. Un tempo le genti vivevano e lavoravano in questi boschi, come testimoniato anche dai residui di castagneti e da svariate tracce di attività ma, soprattutto, dal pesino abbandonato di Rivarossa, abitato fino ai primi anni 50.

La partenza dell' itinerario è a Molo di Borbera (10 km dal casello autostradale di Vignole Borbera, A7) peaese caratterizzato dalla presenza dell'antica torre (sec. XIII) residuo del castello. dal centro della frazione (tabella con cartina) si prosegue sulla SP120 in direzione Garbagna, fino ad oltrepassare le ultime abitazioni e svoltare così a destra in direzione Cerreto di Molo e Calvadi; si sale oltre questa frazione fino al culmine della salita dove si svolta a destra su sterrato (wp 1). Si segue sempre il tracciato che sale e si affrontano una serie di rampe alcune molto ripide ma pedalabili se asciutte tranne due brevi tratti che possono presentare il fondo sconnesso; si giunge così ad un colle a valle della salita al monte Barilaro (sinistra) dal quale si vede la boscosa e tozza cima della Gava (wp 2). Si svolta a sinistra in piano e si perviene sulla strada interpoderale della Rivarossa sulla quale si svolta a destra (wp 3). Si passa accanto ad una costruzione in lamiera, si scende ad un colle dal quale, a sinistra si vede a picco il paese di Costa Merlassino (wp 4, Colle della Teleferica; si nota la struttura in tronchi che serviva al posizionamento di questa importante teleferica per il trasporto del legname. Luogo questo che fu anche teatro di un importante avvenimento nella locale lotta di liberazione). Si sale sempre sul tracciato principale fino ad un evidente valico (wp 5); da questo punto la strada prosegue fino al paese di Rivarossa; oppure a destra si sale alla cima. L'itinerario prosegue invece a destra e passa su un ampio spiazzo caratterizzato da un'antenna ma soprattutto dal panorama è la cima localmente detta "Gavasa" ma non indicata sulle mappe; si prosegue e si inizia la discesa facendo attenzione a svoltare a destra dopo circa 300m (wp 7) affrontando un breve tratto spesso invaso dal fogliame fino a svoltare decisamente a sinistra in discesa (wp 8). Ora si segue il tracciato sempre in discesa, spesso ripida, fino al paese di Fontana, lo si attraversa sull' asfalto e, scesi due tornanti si svolta a destra (wp 9 direzione fraz. Sala), continuando a scendere. si attraversa un ponte e si risale in vista della torre, la si oltrepassa e si prosegue fino ad un incrocio con una strada che scende a destra (wp 10) caratterizzato da un'edicola religiosa in alto a sinistra. si scende fino all' asfalto dentro al paese di Molo Borbera, si svolta a destra e si arriva al punto di partenza.

Variante per la cima della Gava: dal valico (wp 5) si svolta a sinistra su una traccia che diventa subito labile ma intuibile e sempre pedalabile che, in poche centinaia di metri conduce alla cima (wp 6) caratterizzata da rado bosco. N.B.: questa cima sulle mappe IGM è erroneamente indicata come Gavasa.

Variante del Barilaro: si prende dal wp 2 a sinistra in salita e scende dalla panoramica cima seguendo il tracciato CAI 208 con breve ST al wp 3

Rivarossa: dal wp 5 si prosegue in discesa fino alla chiesetta di Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù in strepitosa posizione panoramica. Il paese è poco più sotto.

Salita da Costa Merlassino: a monte della chiesa di Costa Merlassino parte la strada interpoderale (indicazione per Ripa Rossa) a tratti molto ripida ma dal fondo buono e sempre pedalabile se asciutta.

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
anello giro 12 Km 611 m 588 m
Vedi altimetria
barilaro var. barilaro 0 Km 40 m 36 m
Vedi altimetria
cima var. cima 0 Km 56 m 4 m
Vedi altimetria
merlassino salita merlassino 2 Km 229 m 5 m
Vedi altimetria
rivarossa var. rivarossa 2 Km 23 m 127 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon