Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

La Rocca_Sillaro

Pubblicato da DANIELE : M  »

Print version Email Link Google KML Download

La Rocca_Sillaro

Pubblicato da DANIELE : M  »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: Idice MinEle: 37 m
Regione: Emilia Romagna Fine: Idice MaxEle: 543 m
Città:
 
San Lazzaro di Savena
Waypoints: 0 Dislivello salita: 1325 m
Distanza:
 
48.2 km
Downloads: 113 Dislivello discesa: 1316 m
Data report:
 
Apr 7, 2007
Pubblicato: Apr 11, 2007 Hits: 1791
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Accesso dal parcheggio del parco fluviale del Molino grande in località Pizzocalvo.
Ci si accede dalla via Palazzetti provenendo dalla località La Cicogna di San Lazzaro, oppure da via Pedagna, presso il circolo Cà de Mandorli, provenendo dalla Complanare Sud/Via Emilia in località Idice.

 

Oltrepassare il ponte sul fiume e seguire l’asfalto sempre dritto che dopo 1 km circa diventa un comodissimo sterrato (prima Via Montebello, poi via San Leo) che costeggia il fiume per una decina di km fino alla Noce di Mecatale, con alcune centinaia di metri su asfalto.

Da qui ci immettiamo sulla via Idice fino a poco prima di Monterenzio paese, e svoltiamo in località La Rocca a sx, e poco dopo a sx ancora in mezzo alle case.
L’asfalto finisce quasi subito, ed inizia lo sterrato carrabile ma abbastanza ripido, un free ride a tratti molto bello che ci porta sulla strada asfaltata che salendo dal centro di Monterenzio arriva sulla fondovalle Sillaro, ed è questa via che dobbiamo seguire in una veloce discesa per via Cà dei Masi che ci porta sul Sillaro in località Mulino del Sillaro dove svoltiamo a sx.
Dopo circa 1 km, a San Clemente, giriamo a sx per via Calvanella che quasi subito diventa un comodo sterrato, che con una salita abbastanza agevole, ci porta sulla strada che collega Cà di Bazzone a Mte Calderaio, dove svoltiamo a sx.
Superiamo la località Cà del Vento e dopo alcuni km sulla dx svoltiamo in via Vignale su sterrato, prima molto ciottolato, poi più agevole, fino ad arrivare nuovamente su via Idice per il rientro.

Dopo Cà del Vento, è possibile seguire sul crinale la Flaminia Minor fino a Settefonti, poi scendere a sx arrivando a Mercatale sulla via Idice (sulla traccia si vede il punto dove svoltare a dx per il sentiero della Flaminia Minor, in corrispondenza di una lapide commemorativa presente sulla sede stradale).

Piccolo cenno storico, la sterrata via Calvanella, è stata costruita dall'esercito americano nel corso della seconda guerra mondiale, e sul crinale che raggiunge, si è fermata per parecchio tempo la linea gotica, è quindi facile trovare bossoli ed altro.

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
Mte Armato No Description 48 Km 1325 m 1316 m
Vedi altimetria