Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Cima d'Asta

Pubblicato da Matteo Zenatti « »

Print version Email Link Google KML Download

Mappa

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Cima d'Asta

Pubblicato da Matteo Zenatti « »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: Strigno MinEle: 476 m
Regione: Trentino Fine: Strigno MaxEle: 2016 m
Città:
 
Waypoints: 17 Dislivello salita: 4169 m
Distanza:
 
105.6 km
Downloads: 321 Dislivello discesa: 4135 m
Data report:
 
Nov 15, 6531
Pubblicato: Jun 19, 2005 Hits: 5863
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Il giro, anche se è limitativo chiamarlo giro, parte e si conclude a Strigno in Valsugana. Inforcata la MTB si incomincia a salire lungo l'eterna strada asfaltata che conduce al Rifugio Cruccolo ottimo posto per un'ottima colazione. Con pendenze ora più agevoli (attenzione, scarso segnale GPS!) si riprende a salire verso il passo Cinque Croci lungo una sterrata pedalabile recentemente risistemata. La salita fino agli oltre 2000 metri del passo è molto lunga ragione per cui è opportuna una saggia amministrazione delle forze. Dopo una breve sosta per ammirare Cima d'Asta si scende lungo la veloce sterrata che conduce dopo molti chilometri fino al rifugio Refavaie. Da qui si riprende a salire, con l'acido lattico della prima salita nelle gambe, verso malga Fossernica di dentro e , successivamente, l'omonima malga di fuori. Qui incomincia una discesa ripida su un ottimo sterrato che scende fin quasi a Caoria. Si giunge quindi a un bivio dove si segue per Malga Fiamena prima lungo una facile sterrata che viene poi abbandonata (attenzione!) per una ben più impegnativa strada battuta che con un secco strappo conduce alla malga e, poco dopo, alla cima della terza salita di giornata.
La discesa è ora impegnativa a tratti fino ad immettersi su una strada sterrata aperta al traffico. Questa viene abbandonata per un sentiero molto tecnico ed impegnativo per via dell'incerto fondo. Si plana quindi su Canal San Bovo ottimo punto di ristoro prima di affrontare la quarta asperità del giro. La salita verso il Passo del Brocon è regolare e asfaltata; va impostato un buon ritmo non eccessivo data la lunghezza della ascesa. Scollinati al passo si scende lungo la SP 79 per alcune centinaia di metri piegando poi a destra per scendere, in asfalto lungo la Val Malene. Si risale con ultimo sforzo (200m di dislivello) fino a Località Spiado da dove si scende, ormai esausti, fino a Strigno. Il giro è estremamente impegnativo dal punto di vista fisico mentre non presenta grosse difficoltà dal punto di vista tecnico. Non superando mai di molto i 2000m è percorribile per lunghi periodi dell'anno in cui offre panorami sempre diversi sulla Cima d'Asta e le montagne circostanti.

Ideazione itinerario: Matteo Zenatti.
Rilevazione e foto: Matteo Zenatti e Lorenzo Danzi.
Editing e commento: Lorenzo Danzi.

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
Cima d' No Description 106 Km 4169 m 4135 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon