Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

CortinaMedescVillaAr

Pubblicato da Paolo C « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

CortinaMedescVillaAr

Pubblicato da Paolo C « »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: Cortina MinEle: 986 m
Regione: Veneto TAA Fine: Alleghe MaxEle: 2534 m
Cittΰ:
 
Cortina
Waypoints: 41 Dislivello salita: 4173 m
Distanza:
 
67.8 km
Downloads: 0 Dislivello discesa: 4853 m
Data report:
 
Aug 12, 2016
Pubblicato: Aug 13, 2016 Hits: 160
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Difficoltΰ tecnica: Alta  Pendenza max : discesa -51% salita +76% Impegno fisico necessario: Alto Cartografia: Cartina Kompass o Tabacco con sentieri CAI Periodo consigliato: periodi asciutti e senza neve Tipo: Alpin bike, FR, sterrati, asfalto (meno di 500m) Localitΰ di partenza: Parcheggio presso il rifugio PieTofane Accesso: Autostrada A27 fino a Belluno poi SS 51 fino a Cortina prima di arrivare a Cortina, prendere a Sx per lago Ghedina. Seguire la strada fino al termine dove si trova il rif. Pietofane. Descrizione: Si lascia il parcheggio e si segue la strada forestale in direzione Nord verso il passo Posporcora. Bella strada panoramica con qualche sale-scendi fino ad intercettare il sentiero cai 410 che riale (sempre verso il Passo Posporcora). La strada prosegue sempre costeggiando il massiccio delle Tofane . Arrivati al passo, la strada inizia a scendere diventando una mulattiera sconnessa, prima di un ponte prendere a Dx (Cai 408) che porta al ponte Outo (tratti molto ripidi su sterrato). Al ponte inizia la lunga e impegnativa salita nella splendida valle di Fanes. Salita su sterrato con fondo a volte pedalabile altre volte meno (ciottolato grosso e pendenza impegnativa). Dal bosco si passa agli altopiani (e dopo alcuni tratti a spina) si arriva alla malga Grande di Fanes. Le salite impegnative sono terminate, ma la strada sale ancora fino al Laghetto di Limo. Qui un breve tratto di discesa (la scorciatoia θ un bel FR da non perdere) e si arriva al rif. Fanes. Qui per il cai 12 si raggiunge il Rif Lavarella (tracciato su roccia ed erba in leggera discesa, la conformazione delle rocce non agevola la pedalata). Al Rif Lavarella inizia il tratto piω impegnativo del giro, la lunga e dura salita alla forcella Medesc (cai 7 +12) . Il sentiero θ solo in minima parte ciclabile (meno del 20%) nei brevi tratti pianeggianti o nei FR in discesa, la salita θ tutta a spinta o in spalla, ma il panorama dell’altopiano θ spettacolare. Diversi scollinamenti, prima della salita finale che raggiunge la forcella. La discesa nel primo tratto del ghiaione θ poco praticabile (un centinaio di metri), per le condizioni de sentiero in parte franato, ma la seconda parte θ percorribile (con le dovute attenzioni per l’esposizione media). Terminato il tratto sul lato Dx del ghiaione, si passa sul sinistro e il sentiero migliora decisamente (piω largo, minor esposizione e fondo perfetto) e la discesa θ veramente splendida, anche i tornanti sono fattibili senza nose-press. L’ultimo tratto prevede l’attraversamento del greto (secco) del torrente/ghiaione ma perfettamente ciclabile. Si arriva all’incrocio col Cai 12a e si procede diritti seguendo il 12. Il sentiero θ messo male in questo tratto, causa l’erosione da parte del vicino torrente, per cui la ciclabilitΰ non θ ottimale (dentro e fuori dal torrente), ma comunque fattibile con passaggi interessanti. Il sentiero poi migliora e segue sempre diritto verso valle (nel tratto finale diventa una carrareccia), fino ad arrivare a LaVilla e per scorciatoie alla ciclabile che costeggia il torrente Tort. Si segue la ciclabile fino alla partenza della cabinovia per il Piz La Ila. Arrivati al Piz la Ila, si segue il tranquillo e panoramico sentiero (con diversi sali-scendi) che porta fino al Rif Pralongia, e da qui il bel sentiero che scende al rifugio Punta Trieste e poi al Rif Marmotta. Si prende il sentiero cai 3 che porta al passo Campolongo (bella la discesina finale) sulla SS. Beve tratto su asfalto fino al passo e poi col sentierino 638 che scende (ripido e scassato) ad Arabba. Nuova risalita (con la funivia) fino a Porta Vescovo e qui il bel tratto finale. Si segue il sentiero panoramico che da P.Vescovo porta a Passo Padon; il sentiero θ stato sistemato di recente (allargato e migliorato) per cui la ciclabilitΰ θ al 90% ed θ veramente splendido (qualche breve risalita a spinta. Al PassoPadon si segue il sentiero 636, una breve risalita e poi la discesa per il passo CrepeRosse e poi il bel FR (stretto e guidato single track) fino a Tie e poi un tranquillo sterrato che scende al Rif Migon. Poco dopo il rifugio prendere il sentiero a Dx che scende diretto a Ronc e poi con un bel sentiero si scende a Saviner (prima sentiero poi un bello sterrato a tornanti). Da Saviner si prende la ciclabile Caprile-LeGrazie- Alleghe lungo il torrente Cordevole. Arrivo al parcheggio camper all’ingresso di Alleghe.

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
CortinaMedes No Description 68 Km 4173 m 4853 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

Pk PieTofa Lat: 46.540425 Lon: 12.098509 1667 m
Pk Pie Tofane

PoV Lat: 46.558557 Lon: 12.106210 1765 m
PoV

PoV Lat: 46.593268 Lon: 11.964919 2533 m
PoV

F Medesc Lat: 46.593360 Lon: 11.965067 2534 m
Forc.Medesc

C LaVilla Lat: 46.581092 Lon: 11.901016 1444 m
Cab La Villa

Staz Monte Lat: 46.565631 Lon: 11.906059 2075 m
Staz Monte

F PVescovo Lat: 46.495388 Lon: 11.874372 1621 m
Fun Porta Vescovo

PortaVesco Lat: 46.473100 Lon: 11.867221 2463 m
Porta Vescovo

Pk Alleghe Lat: 46.412617 Lon: 12.016625 986 m
Pk camper Alleghe

Alleghe Lat: 46.406375 Lon: 12.020743 977 m
Alleghe

PPosporcor Lat: 46.582083 Lon: 12.095940 1709 m
Passo Posporcora

POuto Lat: 46.593022 Lon: 12.086671 1456 m
Ponte Outo

R GranFane Lat: 46.597221 Lon: 12.022785 2100 m
Rif GranFanes

LLimo Lat: 46.607025 Lon: 12.019549 2159 m
Lago Limo

R Fanes Lat: 46.612253 Lon: 12.014170 2064 m
Rif Fanes

RLavarella Lat: 46.611136 Lon: 12.007187 2048 m
Rif Lavarella

Cai 7x13 Lat: 46.613916 Lon: 12.006654 2113 m
Cai 7x13

Cai 7 x12 Lat: 46.603101 Lon: 11.975702 -9999 m
Cai 7 x12

Cai 12x12a Lat: 46.591234 Lon: 11.948316 -9999 m
Cai 12x12a

La Villa Lat: 46.582699 Lon: 11.903644 -9999 m
La Villa

RLaFraina Lat: 46.555344 Lon: 11.904836 -9999 m
Rif LaFraina

R LaBranci Lat: 46.553249 Lon: 11.906330 -9999 m
Rif LaBrancia

RdeBioch Lat: 46.546684 Lon: 11.909794 -9999 m
Rif deBioch

RPralongia Lat: 46.533567 Lon: 11.917291 -9999 m
Rif Pralongia

RPuntaTrie Lat: 46.534835 Lon: 11.905047 -9999 m
Rif PuntaTrieste

RLaMarmott Lat: 46.530136 Lon: 11.901519 -9999 m
Rif LaMarmotta

PIncisa Lat: 46.529873 Lon: 11.901616 -9999 m
Passo Incisa

PCampolong Lat: 46.513706 Lon: 11.872436 -9999 m
Passo Campolongo

SP244 Lat: 46.519065 Lon: 11.873639 -9999 m
SP244

Cai638 Lat: 46.510162 Lon: 11.875456 -9999 m
Cai638

Arabba Lat: 46.497598 Lon: 11.875088 -9999 m
Arabba

RPadon Lat: 46.463087 Lon: 11.893203 -9999 m
Rif Padon

PPadon Lat: 46.463954 Lon: 11.893820 -9999 m
Passo Padon

PCrepeRoss Lat: 46.452360 Lon: 11.911949 -9999 m
Passo CrepeRosse

Tie Lat: 46.455590 Lon: 11.918205 -9999 m
Tie

Ruschei Lat: 46.456031 Lon: 11.923060 -9999 m
Ruschei

RMigon Lat: 46.452149 Lon: 11.964150 1651 m
Rif Migon

Ronc Lat: 46.447711 Lon: 11.977173 1500 m
Ronc

Saviner Lat: 46.439159 Lon: 11.986507 1020 m
Saviner

Caprile Lat: 46.437637 Lon: 11.995369 1000 m
Caprile

LeGrazie Lat: 46.422097 Lon: 12.007994 1000 m
LeGrazie