Val Cernera FR

Pubblicato da Paolo C  


Ciclismo MTB
Stato: Italia Inizio: Alleghe MinEle: 993 m
Regione: Veneto Fine: Alleghe MaxEle: 2366 m
Città: Alleghe Waypoints: 15 Dislivello salita: 3058 m
Distanza: 51.8 km Downloads: 3 Dislivello discesa: 3138 m
Data report: Aug 17, 2014 Pubblicato: May 27, 9314 Hits: 519
           
 

Descrizione



Lunghezza: 51 Km (di cui 2,5 km con impianti di risalita) Tempo percorrenza: Da 6,45 a 7 ore Dislivello: 2680 m (di cui 850m con impianti di risalita) Quota massima : 2367 m Quota minima:994 m Difficoltà tecnica: molto alta Impegno fisico necessario: molto mpegnativo Pendenze massime in discesa e salita : -42% + 25% Cartografia: cartine Kompass o Tabacco Periodo consigliato: Con terreno asciutto e senza neve Tipo: FR / all mountain (poco asfalto) Località di partenza: Alleghe Accesso: Autostrada A27 fino a Belluno poi SS 203 fino ad Alleghe. Descrizione: E’ un tracciato molto impegnativo, la val Cernera è isolata e selvaggia, come pure il sentiero che collega Forcella Giau a Toffol, indicato solo a coloro che sono interessati a percorsi “estremi” e inediti. Da Alleghe si sale per asfalto ai Piani di Pezzè (o in cabinovia) e da qui si prende la nuova forestale che sale verso Col dei Baldi (sterrato a tratti ripido, ma con buon fondo e ben pedalabile). Al termine dello sterrato, inizia una ripida mulattiera (fondo in sasso fermo) che a tratti va fatta a spinta fino poco sotto Pra della Costa. Qui si prende a DX si scende per alcuni metri la pista da sci e si prende a SX e un tranquillo sentiero in quota porta a pian dei Sec. Da qui ci si ricongiunge alla carrareccia che sale dai Piani di Pezze e si sale verso la forcella di Alleghe. Si svolta a Sx e si continua a salire verso col de Baldi. Quando si incrocia il sentiero Cai 561 (a DX) lo si segue e si scende per un sentiero non particolarmente tecnico verso la malga Vescova. Poi per asfalto di si dirige alla Malga Fontanafredda e da qui per carrareccia passata la Forcella Pecol si prende il sentiero che scende verso Pescul. Il sentiero inizia come single track con qualche passaggio tecnico, poi diventa una mulattiera più ampia, veloce ma non banale. Arrivati alla strada SS per Passo Staulanza, si prende a DX e dopo poco si prende il sentiero a SX che sale verso il rifugio Aquileia. Il sentiero è a rischio fango e in alcuni tratta massacrato dalle mucche, ma pedalabile (pendenza moderata). Al Rifugio si scende di nuovo sulla SS, ancora un breve tratto di asfalto, una deviazione a SX fuoristrada e poi di nuovo asfalto fino al parcheggio del rif. Città di Fiume. Si sale al rifugio per la bella carrareccia (ben pedalabile, solo qualche breve strappo). Al rifugio si segue il sentiero 467, che sale inizialmente molto ripido (a spinta) poi diventa pedalabile fino alla Forc. Roan. Segue una ripida salita (a spinta) e poi qualche tratto pedalabile, ma a spinta il tratto prima della Malga Prendera. Dalla malga alla forcella Col Duro (tutto a spinta o in spalla) poi il traverso (sentiero alto) per arrivare alla Forc. Ambrizzola in buona parte pedalabile. Dalla forcella una breve discesa (seguendo il 436) per la bella vallata di Mondeval, fino al grande pianoro e poi una serie di saliscendi (pedalabilità al 90%) e infine dopo un guado di un torrente, la salita fino alla forcella Giau (quasi tutta a spinta). Alla forcella (a SX) seguendo il cai 465 si entra nella Val Cernera. Il primo tratto tecnico è mediamente impegnativo single track su sassi e roccia alternato a terra, ma in generale scorrevole. Dopo un primo pianoro inizia un tratto decisamente più impegnativo su roccia smossa, gradoni, tornanti molto stretti (alcuni passaggi a mano) e esposizione sulla SX. Poi si arriva ad un incrocio (si può ammirare un arco di roccia) e il sentiero prosegue sempre molto tecnico e impegnativo con passaggi estremi e alcuni da fare a mano (ripido single track molto ripido su sasso smosso e roccia con stretti tornanti e tratti esposti. Entrati nel bosco dopo una serie di ripidoni su roccia, il sentiero diventa più scorrevole pur continuando i passaggi tecnici (tutti fattibili) . Ad un bivio tenere la DX, dopo un primo tratto di divertente e veloce single track, si passa ad una veloce mulattiera che arriva fino a Toffol. Qui prendere la strada a SX e arrivare alla seggiovia di Pescul. Le due tratte portano velocemente in quota al Belvedere e da qui per il bel FR 566 si scende a Carpirle e per la ciclabile lungo Cordevole si arriva in breve ad Alleghe.

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
Arco Roccia No Description 0 Km 7 m 2 m
 
ValCerneraFR No Description 51 Km 3041 m 3041 m
 
Var Cai 561 No Description 0 Km 9 m 95 m
 

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

Chiesa Lat: 46.406204 Lon: 12.020019 1006 m
Chiesa e Piazza di Alleghe

CVescova Lat: 46.419370 Lon: 12.075153 1731 m
Casera Vescova

FAmbrizola Lat: 46.468804 Lon: 12.107725 2286 m
Forc Ambrizola

FGiau Lat: 46.473006 Lon: 12.074609 2366 m
Forc Giau

PoV Lat: 46.464227 Lon: 12.074448 2119 m
PoV Arco di roccia

Fonte Lat: 46.449568 Lon: 12.059240 1513 m
Fonte

Seggiovia Lat: 46.436201 Lon: 12.069830 1437 m
Seggiovia

Seggiovia Lat: 46.430193 Lon: 12.051186 1855 m
Seggiovia

FR Lat: 46.424279 Lon: 12.043682 2096 m
FR

ValCernera Lat: 46.472304 Lon: 12.075098 2360 m
Val Cernera FR

Toffol Lat: 46.449324 Lon: 12.059200 1498 m
Toffol

Caprile Lat: 46.437463 Lon: 11.994624 1037 m
Caprile

RAquileia Lat: 46.436054 Lon: 12.100748 1594 m
Rif Aquileia

àFium Lat: 46.436828 Lon: 12.122573 1929 m
à di Fiume

F ColDuro Lat: 46.463055 Lon: 12.111330 2291 m
Forcella Col Duro