Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

ScillarChedul4

Pubblicato da Paolo C « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

ScillarChedul4

Pubblicato da Paolo C « »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: PGardena MinEle: 1005 m
Regione: TAA Fine: Selva VG MaxEle: 2566 m
Città:
 
Selva VG
Waypoints: 27 Dislivello salita: 5974 m
Distanza:
 
91.6 km
Downloads: 2 Dislivello discesa: 5542 m
Data report:
 
Aug 11, 2014
Pubblicato: Aug 14, 2014 Hits: 465
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Difficoltà tecnica: molto alta Impegno fisico necessario: molto mpegnativo Pendenze massime in discesa e salita : -36% + 38% Cartografia: cartine Kompass o Tabacco Periodo consigliato: Con terreno asciutto e senza neve Tipo: FR / all mountain (pochissimo asfalto) Località di partenza: Passo Gardena (in alternativa PK cabinovia Dantercepis e si parte prendendo questo impianto fino al Passo Gardena) Accesso: Autostrada A22 del Brennero uscita Ora, proseguire su SS48 in direzione Canazei/Val di Fassa. A Canazei prendere direzione Passo Sella e successivamente risalire al passo Gardena. (o andare alla partenza della Dantercepis a Selva di VGardena). Descrizione: Il giro è tra i più belli delle Dolomiti e questa è la quarta “edizione” arricchita della splendida discesa della Val Chedul .Da passo Gardena si sale per la carrareccia (pendenza medio/alta ma pedalabile) fino al Rif Jimmi (Hutia Clark) e da qui si prende l’alta via 2 (ripida salita con bici in spalla) fino alla forcella Cier (panorama splendido) . Qui inizia la discesa primo tratto ripido su brecciolino e stretti tornantini (passaggio a mano) e poi a SX per il Cai 12 inizia il single track per la val Chedul . Primo tratto su roccia con ripidi passaggi trialistici, gradoni, stretti tornanti, poi tratti su terra/erba in falso piano più scorrevoli alternati a tratti decisamente tecnici. Si passa per un breve ghiaione con tornantini, poi si entra nel bosco; primo tratto scorrevole poi il tratto finale molto ripido, su scalinate con tronchi, ripidoni, e qualche passaggio ancora su roccia nella parte finale. Si arriva all’inizia della Val Lunga e qui si prende il sentiero della Via Crucis (dopo una prima salitella è tutto in discesa /piano) che passa sopra Selva e conduce alla ciclabile che porta a S.Cristina e da qui a Ortisei. Ad Ortisei si prende la Cabinovia che sale all’alpe di Siusi (in alternativa sul file gpx è indicata una variante pedalabile che porta a Saltria). Arrivati in Alpe si segue il sentiero 9 che porta a Saltria (discesa su carrareccia e poi una serie di saliscendi con piccoli dislivelli e nessuna difficoltà tecnica di rilievo). A Saltria si prende il secondo impianto che porta al Williams Hutte e da qui si prende lo sterrato che scende fino ad un gruppo di case e si segue poi il cai 7 che sale gradatamente (direzione alpe di Tires). La salita su single track è quasi tutta pedalabile, solo una breve scalinata in tronchi va fatta a mano), il tratto finale prima dell’alpe di Tires è una salita durissima su cementata (cai 4-594) Una volta scollinato, breve sosta al rifugio e con una Da qui una veloce carrareccia si perde un po’ di quota verso valle (cai 3-4); al bivio tenere il sentiero a DX (cai 4). Qui ricomincia una durissima salita (da farsi con bici in spalla) fino alla selletta delle Terre Rosse. Da qui parte un bellissimo FR, tecnico tra sassi e roccette nell’altopiano dello Scillar. In prossimità del R.Bolzano inizia una breve ma dura salita. Al R. Bolzano si prende il sentiero 1 verso Malga Seggiola. Il sentiero (prato inizialmente e singletrack in terra/ sasso poi) presenta diversi passaggi tecnici comunque abbastanza veloci. Passata la Malga Seggiola il sentiero diventa una mulattiera (i difficili passaggi tecnici sono stati “spianati” e il sentiero a meno di alcuni punti non presenta grosse difficoltà). Si passa attraverso un piccolo canyon su una lunga “passerella” fatta di tronchi (sopraelevata rispetto al torrente poco più sotto) e con pendenze veramente impegnative (soprattutto con terreno umido o bagnato). I tronchi si alternano ad un fondo in pietra sempre con elevata pendenza. Passato questo suggestivo paesaggio si continua a seguire il sentiero in sasso e roccia, sempre solcato da “pericolose” canalette con tronchi in legno. Il sentiero prosegue su discesa tecnica fino ad arrivare ad una forestale in piano e decisamente più tranquilla, fino al Rif. Tuffalm. Una ultima bella “mulattiera tecnica” (in discesa) e si arriva ai suggestivi laghetti di Fie. Lasciato i laghetti, il sentiero diventa più gradevole e riposante (alternanza di piccole discese e salite nel bosco) ; seguire le indicazioni per Susi (segnavia 2). A Susi (senza entrare nel paese) si incontra la stazione di valle della Cabinovia di Compatsch. L’impianto consente di risparmiare ca. 800 m di salita e vi porta sull’Alpe di Susi. Qui prendere il sentiero 3 molto tranquillo e riposante e successivamente lo sterrato che porta verso il cai 19 (proprio al termine dello sterrato). Qui inizia una bellissima mulattiera molto tecnica con gradoni e passaggi molto impegnativi su roccia e sasso fermo (sconsigliata con fondo bagnato) che porta verso Ortisei. Il tratto finale è più scorrevole e alterna tratti su sasso smosso a tratti più scorrevoli su terra dura. Ad Ortisei ripercorrere la ciclabile fatta all’andata alcune piccole varianti per seguire tratti più pedalabili) e si arriva a Selva (centro o parcheggio Dantercepis). Si ricorda di rispettare sempre i sentieri col divieto di acceso alla bici !

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
ScillarChedu No Description 76 Km 4489 m 5042 m
Vedi altimetria
Var. Danterc No Description 4 Km 745 m 38 m
Vedi altimetria
Variante No Description 0 Km 1 m 0 m
Vedi altimetria
Variante sal No Description 11 Km 739 m 461 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

MSeggiola Lat: 46.497543 Lon: 11.565460 1977 m
M-seggiola

Saltria Lat: 46.532597 Lon: 11.668980 1688 m
Saltria

P-apt Lat: 46.496356 Lon: 11.634441 2467 m
P-alpe Tires

Saltria Lat: 46.532597 Lon: 11.668980 1688 m
Saltria

Dantercepi Lat: 46.555882 Lon: 11.767618 1650 m
Cabinovia Dantercepis

Seggiovia Lat: 46.515469 Lon: 11.684634 2133 m
Stazione Monte

PGardena Lat: 46.549887 Lon: 11.808878 2122 m
Passo Gardena

SCristina Lat: 46.553541 Lon: 11.761861 1569 m
S.Cristina

Cab.Colfos Lat: 46.556319 Lon: 11.811483 0 m
Cabinovia Colfosco Baita Jimmy

Fonte Lat: 46.521174 Lon: 11.522124 1125 m
Fonte

R-Seiser Lat: 46.500229 Lon: 11.651051 0 m
Dialer Seiser

Susi Lat: 46.540355 Lon: 11.562135 980 m
Susi

V Chedul Lat: 46.561719 Lon: 11.816572 2443 m
Val Chedul SX

Jimmi Hutt Lat: 46.556469 Lon: 11.810792 2231 m
Rif Jimmi

F.Cier Lat: 46.561256 Lon: 11.815741 2460 m
Forcella Cier

PoV Lat: 46.562925 Lon: 11.743264 1797 m
PoV

Compatsch Lat: 46.540126 Lon: 11.564087 1090 m
Compatsch Cabinovia

F TerreRos Lat: 46.497865 Lon: 11.613235 2565 m
Forc Terre rosse

Fonte Lat: 46.564696 Lon: 11.778531 1663 m
Fonte

Seggiovia Lat: 46.530940 Lon: 11.671343 1733 m
Stazione Valle

R Bolzano Lat: 46.507353 Lon: 11.574425 2480 m
R-bolzano

StazioneMo Lat: 46.558037 Lon: 11.664714 1991 m
Stazione Monte

Cabinovia Lat: 46.573068 Lon: 11.671310 1242 m
Cabinovia Ortisei-AlpeSusi

Val Chedul Lat: 46.564258 Lon: 11.778493 1654 m
Val Chedul

L-fie_sopr Lat: 46.522433 Lon: 11.523467 1069 m
L-fie Sopra

R-tires Lat: 46.497112 Lon: 11.632899 2470 m
R-alpe Di Tires

FR Ortisei Lat: 46.555230 Lon: 11.684281 2135 m
FR Ortisei