Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Balze Calvenzano5Tri

Pubblicato da Paolo C « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Balze Calvenzano5Tri

Pubblicato da Paolo C « »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: Tabina MinEle: 178 m
Regione: Emilia Romagna Fine: Tabina MaxEle: 693 m
Città:
 
Vergato
Waypoints: 7 Dislivello salita: 1346 m
Distanza:
 
22.7 km
Downloads: 17 Dislivello discesa: 1309 m
Data report:
 
Dec 16, 2012
Pubblicato: Dec 16, 2012 Hits: 823
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Difficoltà tecnica: media (alta nei free ride)  Pendenza max : discesa -35% salita +21% Impegno fisico necessario: medio /alto Cartografia: Carte CTR Periodo consigliato: Nei periodi asciutti Tipo: All mountain, free ride e asfalto Località di partenza: Parcheggio della Tabina . Accesso: Da Bologna prendere la porrettana SS64, in direzione Vergato. Prima di arrivare a Vergato all’incrocio con la SP24 per Grizzana in località Tabina prendere a sinistra e parcheggiare. Descrizione: Bella compilation con una inedita disecesa; BalzeCalvenzano, Variante Balze e Torcole (il meglio della zona, inclusa la nuova variante segnalata da Roberto). Procedere in salita per la SP24 , dopo alcuni tornanti prendere una strada bianca sulla Dx ( quota 268 m) che con alcuni ripidi strappi vi porta rapidamente in quota. Seguire segnavia Cai 134. Prima di arrivare al borgo di Lastre, prendere una strada a DX; dopo una breve discesa inizia a salire (tosto il primo strappo, poi diventa più graduale) e si passa per Ca Vallicelli, qui si tiene la Sx e dopo un tratto nel bosco si prende un largo sentiero a Dx. La salita si fa più dura e il fondo meno peadalabile (alcuni tratti a spinta specie con fondo bagnato). A quota 511m se si tiene la SX si arriva a Collina (proprio sopra le Balze), seguendo il sentiero (poco segnato) di cui si intravede una traccia che resta abbastanza in quota per salire rapidamente nell’ultimo tratto e per raggiungere il sentiero di crinale che arriva da Collina. Qui a Dx e ci si trova già nella discesa delle Balze di Calvenzano. ) e si incontra il passaggio trialistico del “ dentone” che mette a dura prova anche i free riders più esperti (da non provare con la neve o il bagnato !). Ancora qualche tratto tecnico, stretti passaggi o ripide discese. Dopo una serie di stretti tornanti vi sono un paio di passaggi “esposti “ che è consigliabile fare con bici a mano (solo pochi m). E si arriva su una carrareccia (a DX) che sbuca sulla SP 24. Si risale verso Lastre e questa volta si procede diritti continuando a salire. Un altro paio di strappi prima di arrivare al borgo semi-abbandonato di Buda di sopra; qui si tiene la DX e passato il borgo, si segue in sentiero basso . Questo tratto è una alternativa (più rapida per salire sul sentiero di cresta, ma anche più ripida per cui ci si deve preparare a diversi tratti a spinta). Il sentiero che sale è molto solcato e ripido; dopo un primo scollinamento, una breve discesa che arriva ad una carrareccia molto devastata dalle moto, solcata e molto fangosa (nei periodi umidi). Qui a Sx e si riprende a salire (anche qui col fango diversi tratti a spinta). Il tratto finale diventa più pedalabile e si arriva al quadrivio delle Torcole. Prendere il sentiero a DX e dopo una breve salitella inizia lo splendido FR delle Torcole; roccia e brecciolino, passaggi tecnici trialistici, con gradoni e ripidoni. Arrivati nel bosco tenere la SX seguendo il rio (quasi asciutto); anche questo tratto pur essendo pari, presenta qualche passaggio tecnico su sassi e roccia. Ad un bivio tenere la SX (micidiale salitone, ma breve) poi un bel single track che costeggia e arriva su una carrareccia. Qui a DX e si arriva poco sopra Lastre. Prendere a SX e scendere verso Lastre, passare oltre e prendere a SX la strada fatta in recedenza che passa per Ca Vallicelli. Al bivio proseguire diritti, passare una catena, qui si incontra qualche strappo più duro ma sempre pedalabile e in breve si arriva a Ca di Radicchio di sotto . A DX e si si sale ancora gradualmente per poi iniziare a scendere verso Collina. Qui si segue il sentiero delle Balze, ma ad una curva verso DX, si segue un sentiero a SX (poco visibile) che dopo un breve tratto pianeggiante, inizia a scendere deciso a SX. (questa è la nuova variante segnalata da Roberto). Il primo tratto su roccia, ripido ma non presenta difficoltà rilevati, poi sul single track si nconran i primi passaggi tecnici su sassoni e roccia, gimkana tra gli alberi nel boschetto, e poi un breve e stretto canyon tra due roccie con grandoni. In generale il sentiero (non segnato) è ben visibile. Prosegue la gimkana con qualche ripidone fino ad arrivare su un pratone e ad una carrareccia che porta sulla porrettana. Qui a DX e in breve si ritorna alla Tabina (per asfalto).

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
BalzeCalvenz No Description 22 Km 1306 m 1309 m
Vedi altimetria
ShortCut Col No Description 0 Km 40 m 0 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

PK Tabina Lat: 44.302316 Lon: 11.124083 190 m
PK Tabina

Torcole Lat: 44.333404 Lon: 11.123608 687 m
Torcole

BalzeCalv2 Lat: 44.312038 Lon: 11.135651 539 m
BalzeCalvenzano2

BalzeCalve Lat: 44.308597 Lon: 11.133978 547 m
BalzeCalvenzano

CaValicell Lat: 44.312295 Lon: 11.129647 446 m
Ca Valicelli

Lastre Lat: 44.312642 Lon: 11.126455 433 m
Lastre

Collina Lat: 44.314207 Lon: 11.136036 557 m
Collina