Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

GF San Pellegrino

Pubblicato da Tony T « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

GF San Pellegrino

Pubblicato da Tony T « »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: MinEle: 391 m
Regione: Umbria Fine: MaxEle: 1019 m
Città:
 
San Pellegino
Waypoints: 0 Dislivello salita: 1544 m
Distanza:
 
42.4 km
Downloads: 114 Dislivello discesa: 1574 m
Data report:
 
May 7, 2006
Pubblicato: May 8, 2006 Hits: 2607
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Gran Fondo San Pellegnino del 07/05/2006. Descrizione del tracciato tratta dal sito degli organizzatori.

---------------------------------------------

Tale gara è inserita nei festeggiamenti che si tengono a San Pellegrino nel mese di maggio per celebrare il millenario dell’evento di seguito descritto. Nell’anno 1004 un evento miracoloso è avvenuto, quando nei pressi dell’allora “Castro Contranense” morirono, travolti da una piena d’acqua causata da piogge torrenziali, un vecchio pellegrino ed un giovane accompagnatore diretti  a Roma, ai quali la sera prima la comunità Castellana aveva rifiutato ospitalità. Grazie ad un sogno rivelatore, il mattino seguente furono rinvenuti i corpi dei due viandanti, ma la cosa più sorprendente fu il fatto che il bastone dell’uomo più anziano di pioppo stagionato, venne trovato pieno di germogli e fiorito. I corpi dei pellegrini furono traspostati in paese da un carro trainato da buoi, ma all’altezza dell’attuale chiesa parrocchiale gli animali si rifiutarono di proseguire il cammino e la popolazione impressionata da tante circostanze, non solo mutò l’originaria denominazione del luogo in San Pellegrino, ma da quel lontano 30 aprile, in ricordo dell’evento, sceglie la pianta di pioppo di bella e grande della vallata e durante la sera l’abbatte trasportandola in paese. Qui dopo averla scortecciata la innalza in piazza dove resterà tutto il mese di maggio.

 

Si parte da San Pellegrino (530m), si scende rapidamente verso la SS. Flaminia e si va verso Gualdo Tadino (555m) il cui centro storico si raggiunge dopo 6,5 km dalla partenza. Si passa a lato della Cattedrale di San Benedetto (XIII sec) e della Fontana esterna ( XVI sec), si prosegue sul corso, in fondo si gira  a dx, si oltrepassa indicazione per ospedale e in discesa si va verso le Sorgenti della Fonte Rocchetta.  Si gira verso sx,  in Via della Rocchetta, si oltrepassano le nuove fonti e dopo 300m si gira verso sx (km8, 584m) in una zona dedita al barbecue aperta al pubblico. Inizia ora lo sterrato, dopo 400m, al primo tornante girare a dx (indicazione eremo di Santo Marzio), dopo 100m girare a sx, per sterrato piuttosto stretto e ripido fino a carrareccia più grande, continuare verso sx  in discesa, prima sterrata poi asfaltata fino a raggiungere la Piazza di Rocca Flea (XII sec., km 9, 600m). Girare a dx per la SP 239 Valsorda, dopo circa 1 km girare a sx (segnavia CAI 2 Valli), fino ad arrivare poco prima di una costruzione e girare verso dx e riprendere lo sterrato. Dopo alcune centinaia di metri, girare primo sterrato a dx, ed affrontare con rapporti agili la ripida salita fino ad una sella ( km 11,5, 724m) con splendido panorama tra le due valli. Continuare in salita ( si potrà mettere piede a terra) verso dx fino a riprendere carrareccia più grande. Girare a sx, per strada del c

 

Castagneto, raggiungere tartufaia privata (km 19, 850m), prendere strada a sx in discesa, percorrerla per circa 1 km quando dopo un casale di pietra sulla dx (km 14) girare a sx sempre in discesa. Raggiungere quadrivio (km 16, 517m) continuare diritti per strada ora asfaltata. Si arriva alle prime case di Vaccara (km 17, 486m) girare a dx poi sx poi ancora a dx, strappo tremendo in salita prima asfaltata poi sterrata. Al primo tornante andare verso sx, al prossimo bivio (se dopo il casale di pietra si continuava su carrareccia principale si sarebbe arrivati  in questo punto) girare verso sx (km 18, 684m) dopo 50m lasciare carrareccia principale e girare verso sx, in uno sterrato più stretto, ancora verso sx fino a che lo sterrato si trasforma in single track in mezzo alla macchia. Si esce dalla macchia e si affronta una discesa piuttosto ripida e tecnica per circa 200 m (prestare attenzione) fino ad arrivare su asfalto.  Continuare diritti e dopo 300m girare prima sterrata a dx. Ancora salita, si passa vicino altra tartufaia, continuare carrareccia fino a strada asfaltata (si vedono le palele eoliche di Cima Mutali) (km 23, 782m). Girare a sx in discesa per strada asfaltata. Dopo 1 km prendere sterrato a dx, si oltrepassa una chiesina e dopo 20m a dx inizia la carrareccia che ci porta a Cima Mutali. Dopo 2 km di salita dalla chiesina con pendenza piuttosto sostenuta, si raggiunge la strada asfaltata. Girare a sx e proseguire in salita per altri 700.  Al tornante (km27, 1025m) prima delle pale, prendere a sx per sterrato (segnavia CAI). Inizia ora la discesa fino a fondo valle.  Dopo i prati, al bivio girare verso dx (km 28,5) e si arriva su CAI n.9 al paese di Fossato di Vico (km 31, 584m). Si passa a lato della Rocca, si entra nel centro storico, si passa sotto la Torre del Palazzo Comunale (ingresso della città) e in fondo, dopo lunga discesa, alla centralina elettrica, si gira a dx. Si passa per località Stazione di Fossato di Vico e con una “S” prima a dx poi a sx si raggiunge la Via Flaminia. Si oltrepassa, con molta attenzione, e si riprende lo sterrato. Altro bivio a sx, si oltrepassa un ponticello, fino a raggiungere la strada asfaltata. In direzione Crocicchio, si oltrepassa detta località, si gira a sx per raggiungere l’incrocio con la strada Provinciale di Caprara. Quindi si volta a sx per raggiungere la cima di Madonna di Monte Camera, si riscende verso San Pellegrino percorrendo una strada asfaltata, facendo il giro del Paese si raggiunge rapidamente il Traguardo (km 48)

 

 

I miei tous anche sul mio sito  : http://www.MonteCuccoMTB.it

 

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
SanPellegino No Description 42 Km 1544 m 1574 m
Vedi altimetria