Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Alpi Apuane 9

Pubblicato da Christian Nannetti « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Alpi Apuane 9

Pubblicato da Christian Nannetti « »


Trekking
« »
Stato: Italia Inizio: Piglionico MinEle: 1073 m
Regione: Toscana Fine: Piglionico MaxEle: 1857 m
Cittΰ:
 
Gallicano
Waypoints: 21 Dislivello salita: 1651 m
Distanza:
 
19.9 km
Downloads: 23 Dislivello discesa: 1666 m
Data report:
 
Feb 24, 9564
Pubblicato: Aug 3, 2012 Hits: 1712
           
  Votazione Media

Tags



pania croce,pania secca,apuane,pizzo saette,

Descrizione

Commenti






Trekking di 2 giorni nel gruppo della Pania con salita alle vette della Pania della Croce, Pania Secca e Pizzo delle Saette.

PARTENZA: Con la SP.20 della Garfagnana arriviamo a Gallicano (circa 11 km da Castelnuovo Garfagnana), lasciamo la provinciale e prendiamo la stradina per Molazzana, poi proseguiamo con indicazione per Piglionico e Alpe di Sant’Antonio. L’ultimo tratto della stradina è su carrozzabile a pagamento (circa 400 m) e si arriva alla piccola cappella, dove iniziano i sentieri del CAI (14,7 km dalla SP. 20)

ITINERARIO 1° giorno: Piglionico q.1120 (Passiamo davanti alla piccola cappella percorrendo la carrareccia che è CAI 7, indicazioni per il rifugio Rossi alla Pania, in breve si riduce a sentiero)      –       Bivio q.1130 (Cartelli: lasciamo il CAI 7 che prosegue per il frequentato rifugio Rossi alla Pania, e scendiamo a destra prendendo il CAI 127)      –      Bivio q.1095 (Lasciamo il CAI 127 e iniziamo a salire ripidamente a sinistra prendendo il CAI 139, indicazioni per Borra di Canala. In breve si esce dal bosco e dopo un tratto su pietraia s’inizia a entrare nel grande canalone della Borra di Canala che separa il Pizzo delle Saette dall’altipiano della Vetricia)     –      Deviazione q.1555 (Prima di terminare la salita arrivando con il CAI 139 alla Foce del Puntone, deviamo a destra con traccia su terreno pietroso, direzione nord/ovest, iniziando a salire gradualmente e trasversalmente, scritta “Pizzo delle Saette” sulla roccia e segni azzurri)     -      Crinale q.1706 (Raggiungiamo il crinale, ora lo prendiamo a destra, nord, sempre seguendo i segni azzurri. In breve si perde quota e siamo sotto l’evidente cima del Pizzo delle Saette, il percorso aggira a sinistra e comincia a salire ripidamente un facile canalino detritico fino alla vetta)      -      Pizzo delle Saette q.1720 (Scritta su una roccia e panorama a 360°,torniamo sui nostri passi )    -      Crinale q.1706 (Tralasciamo il sentiero a sinistra dal quale siamo saliti e proseguiamo tenendo fedelmente il crinale, non ci sono segni ma la traccia è evidente, qualche tratto esposto che però non crea problemi)     -      CAI 126 q.1755 (Innesto sul CAI 126, a destra scende ripidamente a Foce Mosceta e al rifugio Del Freo, noi lo teniamo dritto in salita mantenendoci poco sotto il crinale)     -      Callare della Pania q.1832 (Cartelli sul crinale: a sinistra il CAI 126 scende ripidamente nel versante opposto verso il rifugio Rossi, noi teniamo il filo di crinale fino alla vicina vetta, la grande croce è ben visibile e la si raggiunge senza problemi)     -     Pania della Croce q.1858 (Grande croce e libro di vetta, torniamo sui nostri passi)     -      Callare della Pania q.1832 (Ora riprendiamo il CAI 126 e scendiamo ripidamente a destra attraverso il Canale dell’Inferno)     -      Bivio q.1625 (Innesto sulCAI 7 e fine della discesa, cartelli: a destra si sale al Passo degli Uomini della Neve, noi a sinistra alla vicina Foce del Puntone)      -       Foce del Puntone q.1611 (A sinistra il CAI 139 scende per la Borra Canala, noi dritto con il CAI 7)     -     Rifugio Rossi alla Pania q.1609 (Continuiamo con il CAI 7 che inizia a scendere)      -      Deviazione q.1547 (Lasciamo il CAI 7 che curva a gomito a sinistra proseguendo nella sua discesa e andiamo dritto per traccia non segnata in direzione della evidente Pania Secca. Dopo l’iniziale tratto nella bassa vegetazione, la traccia continua per terreno roccioso a mezzacosta, vari ometti indicano la via, poi arrivati sotto la cima si sale ripidamente ma senza difficoltà)      -      Pania Secca q.1709 (Solo un grande omino sulla vetta, panorama a 360°, torniamo sui nostri passi)     -     Deviazione q.1547     -     Rifugio Rossi alla Pania q.1609

NOTE:

La salita al Pizzo delle Saette dalla Borra Canala è per facile traccia nel terreno roccioso, solo un piccolo tratto di 1°, poi su crinale sempre evidenziato con segni azzurri.

- Tra il Pizzo delle Saette e la Pania della Croce fino all’innesto sul CAI 126 a q.1755,è per aereo crinale, non difficile ma da fare con tempo stabile, la traccia non segnata è evidente.

- La salita alla Pania Secca è per traccia su terreno roccioso non segnata, alcuni ometti indicano la via.

-Molto frequentata la vetta Pania della Croce a differenza della Pania Secca e del Pizzo delle Saette.

 

-Consigliata la carta topografica scala 1:25000 MULTIGRAPHIC editore, fogli 101-102

TEMPI RILEVATI (escluso soste):

Piglionico  0,00    -     Bivio q.1130  0,07   -     Bivio q.1095  0,41    -   Deviazione q.1555  1,45    -   Crinale q.1706  2,18   -    Pizzo delle Saette  2,30   -   Crinale q.1706  /    -   CAI 126 q.1755  2,58    -   Callare della Pania  3,06    -   Pania della Croce  3,12    -   Callare della Pania  /   -    Bivio q.1625  3,42    -   Foce del Puntone  3,45    -   Rifugio Rossi  3,53    -   Deviazione q.1547  3,58     -  Pania Secca  4,35     -   Deviazione q.1547  /   -   Rifugio Rossi  5,17

 

 

ITINERARIO 2°giorno: Rifugio Rossi alla Pania q.1609      -      Foce del Puntone q.1611 (Cartelli: a destra scende il CAI 139 per la Borra di Canala, noi dritto sul CAI 7)     -     Bivio q.1625 (Cartelli: a destra il CAI 126 sale il Canale dell’Inferno verso la cima della Pania della Croce, noi teniamo il CAI 7 che inizia a salire per esile sentiero a mezzacosta nel versante est della Pania della Croce, qualche facile tratto esposto attrezzato con catena)    -      Passo degli Uomini della Neve q.1665 (Ora il CAI 7 scende ripidamente nella verde “Costa Pulita”, Foce Valli è ben visibile sotto di noi)     -      Foce Valli q.1266 (Cartelli e incrocio: a sinistra nella vallata sotto Costa Pulita scende il CAI 130, dritto per crinale il CAI 110 conduce a monte Forato, a destra il CAI 7 scende ripidamente a Collemezzana, noi a destra a ritroso e in salita sul CAI 125, direzione est, che in seguito continua per esile sentiero a mezzacosta)     -       Bivio q.1198 (Cartelli: a destra sale il CAI 126 per il Callare della Pania, noi teniamo il CAI 125 a sinistra in leggera discesa)      -     Foce di Mosceta q.1180 (Incrocio e cartelli: tralasciamo il CAI 9 a destra e il CAI 124 che scende ripidamente a sinistra al rifugio La Fania e saliamo per pochi metri a sinistra dove c’è un altro bivio, a sinistra passando davanti a una vecchia marginetta inizia il CAI 122, noi a destra per largo sentiero che in breve ci conduce al rifugio Del Freo)     -     Rifugio Del Freo q.1200 (Torniamo sui nostri passi)     -      Foce di Mosceta q.1180 (Ora prendiamo il CAI 9, direzione nord, con sentiero in piano nel bosco)      -     Marginetta q.1103 (All’esterno è posta una targa a ricordo)      -     Bivio q.1079 (Lasciamo il CAI 9 che prosegue in discesa per mulattiera e prendiamo il CAI 127 a destra per sentierino in leggera salita)      -     Bivio q.1095 (A destra c’è il CAI 139 che sale alla Borra di Canala percorso il giorno prima, proseguiamo sul CAI 127)      -     Bivio q.1130 (Innesto sul CAI 7, andiamo a sinistra e in breve siamo all’auto)     -     Piglionico q.1120

NOTE:

- Fontana davanti al rifugio Del Freo oppure a 5 minuti dallo stesso sul sentiero CAI 128 (in basso sul sentiero)

TEMPI RILEVATI (escluso soste):

Rifugio Rossi  0,00    -    Foce del Puntone  0,09   -    Bivio q.1625  0,12    -    Passo Uomini della Neve 0,22    -  Foce Valli  1,05    -    Bivio q.1198  2,00   -   Foce di Mosceta  2,04    -  Rifugio Del Freo  2,09     -   Foce di Mosceta  /   -   Marginetta q.1103  2,30    -  Bivio q.1079  2,32    -  Bivio q.1095  /    -   Bivio q.1130  /    -  Piglionico  3,43

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
> No Description 9 Km 416 m 894 m
Vedi altimetria
27-lug-12 05 No Description 10 Km 1235 m 772 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

PIGLIONICO Lat: 44.052622 Lon: 10.343498 1120 m

BIVIO 1095 Lat: 44.048901 Lon: 10.322941 1095 m

DEVIAZIONE Lat: 44.037976 Lon: 10.328243 1555 m

CRINALE Lat: 44.040473 Lon: 10.320356 1705 m

PIZZO SAET Lat: 44.042437 Lon: 10.319287 1719 m
Pizzo delle Saette

CAI 126 Lat: 44.038222 Lon: 10.322298 1755 m

CALLARE Lat: 44.036763 Lon: 10.323152 1831 m
Callare della Pania

PANIA CROC Lat: 44.034560 Lon: 10.324081 1858 m
Pania della Croce

BIVIO 1625 Lat: 44.036016 Lon: 10.327872 1624 m

F PUNTONE Lat: 44.036820 Lon: 10.329228 1610 m
Foce del Puntone

DEVIAZIONE Lat: 44.039825 Lon: 10.334776 1546 m

PANIA SECC Lat: 44.042785 Lon: 10.346292 1709 m
Pania Secca

RIFUGIO Lat: 44.039570 Lon: 10.332604 1595 m
Rifugio Rossi alla Pania

UOMINI NEV Lat: 44.033945 Lon: 10.328876 1665 m
Passo degli Uomini della Neve

FOCE VALLI Lat: 44.026989 Lon: 10.328823 1266 m

BIVIO 1198 Lat: 44.034128 Lon: 10.309795 1197 m

F MOSCETA Lat: 44.032988 Lon: 10.308384 1182 m
foce di Mosceta

RIFUGIO Lat: 44.032439 Lon: 10.305345 1193 m
Rifugio Del Freo

MARGINETTA Lat: 44.041955 Lon: 10.311073 1103 m

BIVIO 1079 Lat: 44.042884 Lon: 10.311412 1078 m

BIVIO 1130 Lat: 44.050627 Lon: 10.339291 1129 m