Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Monte Comero 2

Pubblicato da Christian Nannetti « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Monte Comero 2

Pubblicato da Christian Nannetti « »


Trekking
« »
Stato: Italia Inizio: Valgianna MinEle: 711 m
Regione: Emilia Romagna Fine: Valgianna MaxEle: 1368 m
Cittΰ:
 
Alfero
Waypoints: 47 Dislivello salita: 1145 m
Distanza:
 
21.1 km
Downloads: 8 Dislivello discesa: 1161 m
Data report:
 
Jan 21, 2012
Pubblicato: Oct 16, 8878 Hits: 1636
           
  Votazione Media

Tags



comero,biancarda,fumaiolo,valbonella,

Descrizione

Commenti






Salita al monte Comero partendo da Valgianna,itinerario per sentieri CAI ma anche per sentieri non segnati e tratti fuori sentiero (solo per escursionisti esperti).

PARTENZA: Con l’E45 Cesena-Perugia usciamo a San Piero in Bagno, attraversiamo il paese e voltiamo a sinistra seguendo le indicazioni per Alfero. Arrivati alla frazione di Valgianna, prendiamo una stradina a destra in ripida salita con cartelli che indicano il centro turistico di Valbonella dove termina l’asfaltata.

ITINERARIO: Valbonella q.718 (Iniziamo con lo stradello a sinistra che attraversa il prato in direzione della stalla dei cavalli, subito dietro c’è l’innesto sul largo CAI VBT 9 che prendiamo a sinistra)     –     Bivio q.777 (Innesto sul “CAI GAVB-Grande Anello Val Bagno”, a sinistra un sentierino conduce verso Acquapartita, noi teniamo il largo sentiero che continua in salita. Cartello sul bivio)     –     Bivio q.867 (Dritto a sinistra c’è un largo sentiero in piano non segnato, noi dritto a destra per mulattiera CAI GAVB)     –     Bivio q.880 (Dritto a sinistra c’è un largo sentiero in piano non segnato, noi a destra in salita, poco sopra c’è la casa de La Bandita)      –     La Bandita q.990 (Rudere)      –     Laghetti q.900 (Due laghetti artificiali in sequenza, li oltrepassiamo e il CAI GAVB si inizia a restringere)       –      Bivio q.919 (Dritto c’è un sentiero non segnato, il CAI GAVB curva a gomito a sinistra, cartello indica la via)       –     Croce q.933 (Piccolo cippo con croce in metallo)     –      Bivio q.993 (Attenzione, un evidente sentiero prosegue costeggiando il bordo del bosco, il CAI GAVB invece sale per traccia a destra poi virando a sinistra attraversa un tratto molto infrascato finito il quale il sentiero si allarga)      –      Bivio q.1130 (Innesto sul CAI 153, cartelli: a destra scende verso Lago Pontini, noi a sinistra ora in ripida salita. Attenzione che dopo sette minuti di ripida salita il CAI svolta a destra )      –     Fonte q.1191 (Tubo con poca acqua, il CAI 153 prosegue a sinistra)      –      Deviazione q.1238 (Arrivati ad una radura di felci il CAI 153 sale non molto visibile a destra per traccia, dritto il sentierino più evidente arriverebbe ad una recinzione che se seguita a destra riporta sul CAI 153. Inizia un buon tratto panoramico)       –      Bivio q.1293 (Siamo all’interno del bosco, dritto in salita c’è un sentiero non segnato, il CAI 153 prosegue a destra)      –     Bivio q.1350 (Bivio del CAI 153 con il CAI 165, molto probabilmente passa inosservato per mancanza di un cartello e segni. Oltrepassata una prima radura, notiamo alla nostra sinistra i segni del passaggio di fuoristrada sull’erba, noi comunque teniamo il CAI 153 ben segnato)      –       Monte Comero q.1371 (Innesto sul CAI 157, nessun cartello, proviene dalla nostra destra appena prima di giungere alla grande antenna, ponte radio dei vigili del fuoco. Un piccolo sentiero porta dopo poche decine di metri alla grande croce del monte Comero visibile solo all’ultimo minuto a causa dell’alberatura. Si prosegue ora con il CAI 157 con direzione est su sterrata)      –      Bivio q.1312 (Bivio di sterrate, il CAI 157 va a destra)      –     Bivio q.1300 (Il CAI 157 lascia la sterrata e va a destra per sentiero accorciando il percorso, non ci sono cartelli né segni, il bivio passa inosservato. Noi stiamo sulla sterrata)      –      Carrozzabile q.1300 (La sterrata prosegue, sulla destra c’è un vecchio cartello di divieto d’accesso e una piazzola, dove inizia una carrozzabile che prendiamo)      –     Bivio q.1275 (A destra della carrozzabile scende il CAI 161 per la casa abbandonata di Casale e giunge anche il CAI 157 che tagliava dal bivio q.1300, proseguiamo con la carrozzabile)    –     Deviazione q.1267 (A un minuto dal bivio precedente lasciamo la carrozzabile e andiamo a sinistra di fianco la recinzione senza segni né cartelli, passiamo un vecchio cancello e seguiamo la recinzione virando a destra fino al punto più alto)     –     Quota 1280 (Aggirata la recinzione e giunti sul punto più alto la lasciamo e andiamo a sinistra, est, seguendo delle tracce di automezzi nel manto erboso. Non ci sono segni, manteniamo la direzione stando sulla larga dorsale con rada alberatura)     –      Quota 1240 (Panorama verso Monte Fumaiolo, Carpegna e Sasso Simone. Presso un cumulo di pietre le labili tracce di automezzi terminano, dalla piccola cima si oltrepassa una recinzione e la vegetazione si fa più fitta, manteniamo sempre in discesa la direzione est)      –     Quota 1100 (Siamo a q.1100 in una grande radura, ora lasciamo la dorsale e scendiamo a destra, sud-est, puntando a vista alle sottostanti ma ben visibili case di Petruschio. In breve iniziano delle tracce che diventano sentiero e che seguiamo)      –     Fosso q.1017 (Poca acqua)     –     Fosso q.1002 (Lo guadiamo e c’è un bivio: dritto prosegue il largo sentiero, noi a destra in salita oltrepassando un cancello e in breve una specie di “corridoio” tra due recinzioni conduce a Petruschio)      –     Petruschio q.1023 (Azienda di allevamento, ora andiamo a sinistra in discesa per stradina asfaltata)      –     La Casina q.970 (Grande casa abbandonata. Deviazione: lasciamo l’asfaltata e scendiamo a sinistra, non dove c’è il cancello di ferro, attraversiamo una radura e inizia un vecchio sentiero)      –      Torrente Alferello q.890 (Innesto sulla carrozzabile, scendiamo a sinistra e attraversiamo il Torrente Alferello, poi appena inizia a salire ripidamente la lasciamo e prendiamo una vecchia mulattiera a sinistra che scende parallela al torrente che sentiamo ma non vediamo)     –       Asfaltata q.810 (Innesto sulla strada asfaltata, a destra conduce verso la fonte solfurea e a Alfero, noi a sinistra in salita oltrepassando il ponte sul Torrente Alfero)     –      Deviazione q.827 (Prima che la strada attraversi il Fosso della Fonte noi la lasciamo e saliamo ripidamente a destra per largo sentiero. Non ci sono segni e cartelli, alcune carte lo indicano come “Percorso 04 della Proloco di Alfero”)      –     Recinzione q.957 (Arrivati ad una vecchia recinzione il sentiero termina, noi la attraversiamo e risaliamo senza traccia la radura erbosa con direzione nord/ovest raggiungendo a vista appena la notiamo Ca’ Pozzo di Sotto)     –     Ca’ Pozzo di Sotto q.1027 (Grande casa disabitata e innesto sulla carrozzabile CAI 165, dietro gli edifici c’è un bivio di sterrate, teniamo quella a sinistra che è il CAI 165)    –    Ca’ Pozzo di Sopra q.1050 (Casa disabitata con capannone adibito a deposito fieno, ci si arriva dopo avere oltrepassato un cancello di ferro. Ora si prosegue per forestale)      –     Bivio q.1126 (Bivio della forestale, andiamo a sinistra)     –     Colle Peschiera q.1149 (Incrocio di carrozzabili, andiamo dritto)     –     Bivio q.1138 (Bivio della carrozzabile, la prendiamo a destra in salita)     –    Poggio Corsicchie q.1204 (Fine della carrozzabile. Ci portiamo dietro all’area dove sono posti dei ripetitori e attraversata una piccola recinzione di filo spinato iniziamo a scendere senza traccia nel rado bosco con direzione nord, arrivati ad una invitante radura la iniziamo a percorrere virando a sinistra, ovest)     –     Carrozzabile q.955 (Ci innestiamo nel punto dove la carrozzabile fa un bivio, a destra è chiusa da un cancello e sale, a sinistra la carrozzabile principale torna al Colle Peschiera, noi la teniamo a destra in piano)       –     Deviazione q.923 (Lasciamo la carrozzabile e scendiamo a sinistra per la radura erbosa raggiungendo a vista gli edifici di Le Macchie)     –     Le Macchie q.896 (Azienda di allevamento, gli passiamo di fianco e proseguiamo ora su carrozzabile)      -    Bivio q.896 (A sinistra uno stradello sale, noi dritto con la carrozzabile che curva fino alla vicina casa Il Chiuso)       –     Il Chiuso q.872 (Casa disabitata e termine della carrozzabile. Scendiamo dietro la fonte-abbeveratoio portandoci sotto la casa, poi andiamo a destra in piano, nord, seguendo la recinzione dove inizia un largo sentiero abbandonato)      –     Bivio q.812 (Bivio di larghi sentieri, noi a destra in discesa)     –      Bivio q.780 (Innesto sul CAI GAVB, Grande Anello Val Bagno, andiamo a sinistra e in breve si oltrepassa una presa di acqua dopo la quale il sentiero si restringe)     –    Bivio q.777 (Chiudiamo l’anello, ora scendiamo a destra)     –     Valbonella q.718.

NOTE:

- Completamente fuori sentiero il tratto dalla deviazione q.1267 della carrozzabile del Comero fino alle case di Petruschio, non difficile perché abbastanza panoramica e con rada vegetazione.

- Non segnato il vecchio sentiero che sale a Ca’ Pozzo di Sotto “Percorso 04 della Proloco di Alfero” (il tratto finale è per radura senza traccia).

- Completamente fuori sentiero la discesa da Poggio Corsicchie, l’alberatura è rada ma non vi sono punti di riferimento.

- Nel complesso lungo itinerario con vecchi sentieri e tratti di fuori sentiero non difficili, ma richiedono l’uso del GPS o bussola con altimetro.

- Fonte sul CAI GAVB q.1191 a 1,30 ore dalla partenza (poca acqua).

- Fonte sulla forestale tra il bivio q.1126 e il Colle Peschiera (in basso a sinistra).

- Fonte sulla carrozzabile che sale a Poggio Corsicchie.

- Fonte/lavatoio alla casa de Il Chiuso.

- Fontana alla Presa d’acqua sul CAI GAVB dopo che siamo scesi da Il Chiuso (a 2 minuti dal bivio q.780).

-Consigliata la carta topografica 1:25000 Bagno di Romagna (IGA Istituto Geografico Adriatico di Longiano)

TEMPI RILEVATI (escluso soste):

Valbonella q.718  0,00   -    Bivio q.777  0,12    -   Bivio q.867  0,27   -   Bivio q.880  0,30   -   La Bandita q.990  0,31   -   Laghetti q.900  0,34   -   Bivio q.919  0,39    -  Croce q.933  0,41   -   Bivio q.993  0,50   -   Bivio q.1130  1,15  -    Fonte q.1191  1,25   -    Deviazione q.1238  1,32    -  Bivio q.1293  1,43   -   Bivio q.1350  1,55    -  Monte Comero q.1371  2,05  -   Bivio q.1312  2,15  -     Bivio q.1300  2,17  -     Carrozzabile q.1300  2,18   -   Bivio q.1275  2.22   -   Deviazione q.1267  2,23   -   Quota 1280  2,27   -   Quota 1240  2,35   -   Quota 1100  2,50  -    Fosso q.1017  2,57   -   Fosso q.1002  2,59   -   Petruschio q.1023  3,03   -   La Casina q.970  /    -  Torrente Alferello q.890  3,23   -   Asfaltata q.810  3,30    -  Deviazione q.827  3,33   -   Recinzione q.957  3,53   -   Ca’ Pozzo di Sotto q.1027  4,02   -   Ca’ Pozzo di Sopra q.1050  4,08   -   Bivio q.1126  4,22   -   Colle Peschiera q.1149  4,28   -   Bivio q.1138  4,30   -   Poggio Corsicchie q.1204  4,43   -   Carrozzabile q.955  5,13   -   Deviazione q.923  5,19   -   Le Macchie q.896  5,22   -    Bivio q.886  5,30    -   Il Chiuso q.872  5,32   -   Bivio q.812  5,43   -   Bivio q.780  5,46   -   Bivio q.777  6,03    -  Valbonella q.718  6,15

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
21-gen-12 04 No Description 21 Km 1145 m 1161 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

QUOTA 1240 Lat: 43.821106 Lon: 12.035952 1239 m

QUOTA 1280 Lat: 43.821050 Lon: 12.029637 1279 m

DEVIAZIONE Lat: 43.821053 Lon: 12.027419 1267 m

BIVIO 1275 Lat: 43.821380 Lon: 12.026506 1274 m

CARROZZABI Lat: 43.822596 Lon: 12.025013 1299 m

BIVIO 1300 Lat: 43.822143 Lon: 12.024914 1299 m

BIVIO 1312 Lat: 43.822442 Lon: 12.023867 1311 m

COMERO Lat: 43.822818 Lon: 12.017698 1367 m

BIVIO 1350 Lat: 43.826842 Lon: 12.020119 1349 m

BIVIO 1293 Lat: 43.832080 Lon: 12.020187 1292 m

DEVIAZIONE Lat: 43.835807 Lon: 12.018043 1238 m

FONTE 1191 Lat: 43.833708 Lon: 12.017665 1190 m

BIVIO 1130 Lat: 43.833306 Lon: 12.015964 1130 m

CROCE Lat: 43.847251 Lon: 12.012851 932 m

BIVIO 993 Lat: 43.844064 Lon: 12.015834 993 m

BIVIO 919 Lat: 43.847640 Lon: 12.012193 918 m

LAGHETTI Lat: 43.848766 Lon: 12.014441 900 m

BANDITA Lat: 43.848359 Lon: 12.016252 883 m

BIVIO 880 Lat: 43.848757 Lon: 12.016256 879 m

BIVIO 867 Lat: 43.850308 Lon: 12.016459 866 m

BIVIO 777 Lat: 43.854885 Lon: 12.016175 776 m

VALBONELLA Lat: 43.857944 Lon: 12.009440 716 m

QUOTA 1100 Lat: 43.821750 Lon: 12.044860 1100 m

FOSSO 1017 Lat: 43.819606 Lon: 12.046832 1017 m

FOSSO 1002 Lat: 43.819589 Lon: 12.048185 1001 m

PETRUSCHIO Lat: 43.818710 Lon: 12.049786 1019 m

LA CASINA Lat: 43.821963 Lon: 12.054693 965 m

T ALFERELL Lat: 43.826429 Lon: 12.058725 890 m

ASFALTATA Lat: 43.829360 Lon: 12.054563 809 m

DEVIAZIONE Lat: 43.828849 Lon: 12.053232 826 m

RECINZIONE Lat: 43.830143 Lon: 12.047257 957 m

POZZO SOTT Lat: 43.832486 Lon: 12.044593 1018 m

POZZO SOPR Lat: 43.834187 Lon: 12.041170 1050 m

BIVIO 1126 Lat: 43.836933 Lon: 12.035701 1125 m

FONTE Lat: 43.837413 Lon: 12.034868 1135 m

COLLE PESC Lat: 43.838263 Lon: 12.033143 1146 m

BIVIO 1138 Lat: 43.839570 Lon: 12.031979 1138 m

FONTE 1162 Lat: 43.841736 Lon: 12.034137 1161 m

CORSICCHIE Lat: 43.845914 Lon: 12.035503 1203 m

CARROZZABI Lat: 43.852567 Lon: 12.033652 954 m

DEVIAZIONE Lat: 43.855225 Lon: 12.031387 922 m

LE MACCHIE Lat: 43.853514 Lon: 12.029859 890 m

BIVIO 886 Lat: 43.850303 Lon: 12.025650 886 m

BIVIO 812 Lat: 43.849203 Lon: 12.021031 811 m

BIVIO 780 Lat: 43.850316 Lon: 12.020317 779 m

PRESA ACQU Lat: 43.849444 Lon: 12.020346 790 m

IL CHIUSO Lat: 43.849941 Lon: 12.024766 872 m