Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Lago di Pratignano 2

Pubblicato da Christian Nannetti « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Lago di Pratignano 2

Pubblicato da Christian Nannetti « »


Trekking
« »
Stato: Italia Inizio: Poggiol Forato MinEle: 596 m
Regione: Emilia Romagna Fine: Poggiol Forato MaxEle: 1318 m
Cittΰ:
 
Lizzano in Belvedere
Waypoints: 44 Dislivello salita: 1404 m
Distanza:
 
18.4 km
Downloads: 12 Dislivello discesa: 1402 m
Data report:
 
Oct 17, 2011
Pubblicato: Oct 19, 2011 Hits: 1879
           
  Votazione Media

Tags



pratignano,poggiol forato,

Descrizione

Commenti






Escursione a cavallo tra il versante bolognese e quello modenese nell'alto appennino emiliano che ha come meta il lago di Pratignano.

PARTENZA: Con la statale Porrettana SS.64 Bologna-Pistoia si esce a Silla e si seguono le indicazioni per gli impianti sciistici del Corno alle Scale oltrepassando i paesi di Lizzano in Belvedere e Vidiciatico, fino ad arrivare a La Ca’. Da qui si scende a destra e dopo 2 km si arriva al paesino di Poggiol Forato, oltrepassiamo la chiesetta fino a notare alla nostra sinistra una piazzola adibita a parcheggio e per la sosta dell’autobus.

ITINERARIO: Poggiol Forato q.860 (Dal minuscolo parcheggio la stradina asfaltata prosegue ancora dritto per poco con le buone indicazioni del CAI 333, noi invece scendiamo ripidamente a destra con la stradina che gli sta difronte, un cartello seminascosto indica il Molino)     –     Molino del Capo q.820 (L’asfaltata è terminata poco prima, dal molino si scende per sterrata al Torrente Dardagna)     –     Ponte q.815 (Grande ponte sul Torrente Dardagna, la sterrata risale dalla parte opposta)     –      Rudere q.835 (Fine della sterrata, ci teniamo a destra della casa e risaliamo un fosso asciutto cercando d’individuare la traccia dell’ex CAI 341 ormai scomparsa, poi quando si nota alla nostra destra un palo di legno lasciamo il fosso e risaliamo sempre per esile sentiero tra sfasciumi di roccia e qualche tratto leggermente esposto che si mantiene a mezzacosta con direzione nord)     –     Lago di Pratignano q.1313 (Aggiriamo il lago dalla riva ovest, siamo ora sul CAI 401, fino a portarci sull’estremità opposta)     –     Incrocio q.1307 (Alla fine del lago inizia lo stradello CAI 403, a destra prosegue in salita nel bosco il CAI 401 verso monte Serraciccia, noi scendiamo a sinistra dietro una piccola “Stazione idrometeorologica” con il CAI 407 su sterrata)     –     Fonte Fredda q.1279 (Cartello indica a sinistra una traccia che dopo 20/30 metri porta alla fonte Fredda, teniamo il CAI 407)     –      Rudere q.1140     –      Rudere q.1115     –     Deviazione q.1085 (Sulla curva a gomito lasciamo la sterrata e teniamo il CAI 407 che va dritto per sentierino che poi in breve inizia a scendere ripidamente nel bosco)      –     Rudere q.1040    –    Rudere q.955    –     Caselle q.835 (Borgo di case diroccate, il CAI 407 le aggira da sinistra)     –     Rudere q.837     –     Ca’ dei Fuochi q.823 (Cartello davanti alla casa)     –     Edicola q.760 (All’interno c’è un’immagine sacra)      –     Forestale q.728 (Innesto sulla forestale, il CAI 407 la prende a destra)     –     Bivio q.690 (Sulla sinistra c’è una sterrata chiusa per uso privato, noi dritto sempre per forestale)     –     Deviazione q.670 (Il CAI 407 scende a sinistra per sentiero nel bosco, noi lo lasciamo e teniamo sempre la forestale in salita)     –     Asfaltata q.700 (Innesto sull’asfaltata che è anche CAI 405, andiamo a sinistra)     –     Deviazione q.695 (Appena passata una prima casa sulla sinistra scende il CAI 405 per Fanano, noi teniamo la strada asfaltata che inizia a scendere)     –     Serrazzone q.631 (Bivio: a sinistra a poche decine di metri c’è la chiesa di Serrazzone, noi prendiamo l’asfaltata a destra con cartello che indica il paese di Trignano)     –     Deviazione q.631 (Lasciamo l’asfaltata e prendiamo il sentiero CAI 403 a destra di fianco la casa con numero civico 1942 che risale il fosso del Rio)     –     Asfaltata q.645 (Arriviamo in breve a questa stradina asfaltata, il CAI 403 la prende a destra e dopo poco diventa carrozzabile)       –       Casa q.680 (Dopo quest’ultima casa termina la carrozzabile, il CAI 403 prosegue in salita con sentiero all’interno del bosco)    –     Bivio q.695 (Dopo la salita ci innestiamo in un largo sentiero, andiamo dritto a sinistra)     –     Casa q.716 (Grande casa colonica con maestà in angolo, il CAI 403 sale di fianco la stessa)     –     Bivio q.850 (Dopo la ripida salita ci innestiamo in un sentiero in piano, a sinistra non è segnato, noi a destra che è sempre CAI 403)     –     Bivio q.855 (A destra e in falsopiano nell’alta pineta inizia un sentiero, noi teniamo il CAI 403 che ora sale ripidamente)     –      Ca’ Sereto q.893 (Arriviamo al bivio sotto Ca’ Sereto, a destra a pochi metri c’è una maestà, noi saliamo a sinistra fino alla soprastante sterrata poi ci lasciamo la casa alle nostre spalle e al successivo bivio dopo pochi minuti tralasciamo la sterrata che scende a sinistra e andiamo dritto in salita di fianco a dei ruderi)     –     Bivio q.1095 (A destra prosegue il CAI 403, noi a sinistra ora prendiamo il CAI 403/A)      –     Maestà q.1101     –      Passo di Monte Castel Buso q.1105 (Incrocio: poche decine di metri prima di arrivarci dritto prosegue il largo sentiero per il paese di Trignano, noi saliamo a destra e siamo subito sul passo sempre all’interno del bosco dove a destra e sinistra è CAI 401 di crinale, noi scendiamo dalla parte opposta sul CAI 349)     –      Fosso q.665 (Un piccolo e diroccato ponticello attraversa il fosso, nella radura fuori dal bosco circa 100 m sopra di noi si vedono i vistosi ruderi di Case Lanzi)     –     Pianacci q.626 (Arriviamo al minuscolo borgo abitato di Pianacci, passiamo tra le case e scendiamo alla sottostante asfaltata dove c’è il bivio: a destra un cartello indica La Ca’, noi andiamo a sinistra con la strada che in breve va ad attraversare il Torrente Dardagna e il borgo abitato di Julio)     -     Case Julio      –     Deviazione q.622 (Passate le case di Julio lasciamo il CAI 349 che sale a sinistra per sentiero e proseguiamo in salita con la strada asfaltata)    –     Chiesina q.667 (Quando arriviamo sulla curva a gomito dove è situata la chiesa, lasciamo la strada e scendiamo a destra per carrozzabile di fianco all’area giochi che è CAI 333)     –    Deviazione q.657 (Arrivati ai condotti dell’acqua sottostanti termina la carrozzabile, il CAI 333 prosegue a sinistra entrando nel bosco per sentierino che si mantiene parallelo al sottostante Torrente Dardagna)    –     Tosco q.676 (Arriviamo in un laghetto artificiale seguito da altri dopo la casa adibiti all’allevamento dei pesci. Il CAI 333 si tiene a sinistra del lago e lo lascia dopo pochi metri per attraversare la recinzione e by-passare la proprietà privata per traccia nel bosco poco sopra e portarsi alla carrozzabile di accesso)      –     Deviazione q.700 (Percorriamo un breve tratto della carrozzabile di accesso alla proprietà di Tosco e la lasciamo, il CAI 333 sale a destra nel bosco)     –    Miglianti q.730 (Sbuchiamo sull’asfaltata, andiamo a destra dove termina subito alle case abitate di Miglianti, passiamo in mezzo a loro e dietro il CAI 333 prosegue per largo sentiero ma che lasciamo dopo pochi minuti per continuare in salita a sinistra per sentierino)    –    Maestà Piovani q.842 (Il sentiero con la maestà rimane appena sotto il residence Neve/Mare)    –     Asfaltata q.856 (Siamo sulla strada di Poggiol Forato, andiamo a destra passando in breve davanti alla chiesa fino all’auto)    –     Poggiol Forato q.860 (Arrivo al parcheggio).

NOTE:

- Allo stato attuale il sentiero che da Poggiol Forato sale al Lago di Pratignano non è sempre evidente, si tratta dell’ex CAI 341 dismesso perché ritenuto troppo sdrucciolevole nella parte bassa quindi pericoloso, i vecchi segni CAI sono stati “abilmente” coperti con della vernice grigia. Nella seconda parte del sentiero che sale ripidamente all’interno del bosco fino a terminare al lago di Pratignano si può prendere come riferimento i cartelli del Parco del Corno alle Scale. Sentiero per escursionisti esperti.

- Fontana a Poggiol Forato.

- Fonte Fredda sul CAI 407 che scende dal Lago di Pratignano.

- Fonte sul CAI 407 dopo avere iniziato a percorrere la Forestale q.728 (Tubo con acqua seminascosto poco sopra a destra).

- Fonte sull’asfaltata di Pianacci (piccolo tubo in basso a sinistra).

- Fonte alla casa q.680 (poca acqua).

- Consigliata la carta topografica Appennino modenese ,scala 1:25000 SELCA editore

TEMPI RILEVATI (escluso soste):

Poggiol Forato q.860  0,00   -   Molino del Capo q.820  0,04    -  Ponte q.815  0,05    -  Rudere q.835  0,06    -  Lago di Pratignano  1,25   -   Incrocio q.1307  1,36    -  Fonte Fredda q.1279  1,39   -   Rudere q.1140  1,50   -   Rudere q.1115  1,53   -   Deviazione q.1085  1,56  -    Rudere q.1040   2,00   -   Rudere q.955   2,09   -   Caselle q.835  2,31   -   Rudere q.837   -  Ca’ dei Fuochi  2,41  -   Edicola q.760  2,48   -  Forestale q.728  2,51   -   Bivio q.690  2,55   -   Deviazione q.670  2,59  -   Asfaltata q.700  3,10   -   Deviazione q.695  3,12  -   Serrazzone q.631  3,21  -   Deviazione q.631  3,24   -   Asfaltata q.645  3,26  -   Casa q.680  3,31   -  Bivio q.695  3,33  -   Casa q.716  3,35  -   Bivio q.850  3,49  -   Bivio q.855  3,50  -   Ca’ Sereto q.893  3,55    -  Bivio q.1095  4,20   -   Maestà q.1101  4,25  -   P.so Monte Castel Buso  4,32   -  Fosso q.665  5,05  -   Pianacci q.626  5,13   -  Case Julio  \  -   Deviazione q.622  5,20  -   Chiesina q.667  5,26  -   Deviazione q.657  5,30   -   Tosco q.676  5,42   -   Deviazione q.700  5,50    -  Miglianti q.730  5,57   -   Maestà Piovani q.842  6,15  -   Asfaltata q.856  6,17   -   Poggiol Forato q.860  6,23

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
16-OTT-11 No Description 18 Km 1404 m 1402 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

RUDERE 955 Lat: 44.181120 Lon: 10.807640 954 m
16-OTT-11 11:23:58

RUDERE1040 Lat: 44.179990 Lon: 10.806740 1039 m
16-OTT-11 11:14:51

DEVIAZIONE Lat: 44.179660 Lon: 10.807900 1085 m
16-OTT-11 11:09:50

RUDERE1115 Lat: 44.179420 Lon: 10.809140 1114 m
16-OTT-11 11:03:08

RUDERE1140 Lat: 44.178580 Lon: 10.808120 1139 m
16-OTT-11 10:59:05

FONTE Lat: 44.177500 Lon: 10.815630 1278 m
fonte Fredda

INCROCIO 1 Lat: 44.176680 Lon: 10.817190 1306 m
16-OTT-11 10:38:44

LAGO Lat: 44.171260 Lon: 10.818660 1313 m
lago di Pratignano

RUDERE 835 Lat: 44.165080 Lon: 10.828770 835 m
16-OTT-11 8:18:30

PONTE Lat: 44.165370 Lon: 10.828630 815 m
16-OTT-11 8:16:30

MOLINO Lat: 44.166430 Lon: 10.829100 822 m
molino del Capo

POGGIOL FO Lat: 44.167450 Lon: 10.831890 860 m
16-OTT-11 8:02:21

CASELLE Lat: 44.185940 Lon: 10.802220 833 m
16-OTT-11 11:56:21

RUDERE 837 Lat: 44.188500 Lon: 10.800610 836 m
16-OTT-11 12:13:13

CA FUOCHI Lat: 44.190280 Lon: 10.800710 822 m
16-OTT-11 12:17:57

FORESTALE Lat: 44.195240 Lon: 10.800700 727 m
16-OTT-11 12:32:40

EDICOLA Lat: 44.193830 Lon: 10.800290 759 m
16-OTT-11 12:38:05

FONTE Lat: 44.195880 Lon: 10.801720 705 m
16-OTT-11 12:44:43

BIVIO 690 Lat: 44.197240 Lon: 10.802040 690 m
16-OTT-11 12:46:56

DEVIAZIONE Lat: 44.198980 Lon: 10.803030 669 m
16-OTT-11 12:50:49

ASFALTATA Lat: 44.205340 Lon: 10.804360 700 m
16-OTT-11 13:01:55

DEVIAZIONE Lat: 44.206530 Lon: 10.804310 694 m
16-OTT-11 13:06:25

SERRAZZONE Lat: 44.205590 Lon: 10.811320 630 m
16-OTT-11 13:17:51

DEVIAZIONE Lat: 44.204560 Lon: 10.813940 630 m
16-OTT-11 13:22:18

ASFALTATA Lat: 44.203940 Lon: 10.814500 644 m
16-OTT-11 13:28:25

CASA 680 Lat: 44.204590 Lon: 10.817700 680 m
16-OTT-11 13:33:33

BIVIO 695 Lat: 44.205090 Lon: 10.818530 694 m
16-OTT-11 13:37:19

CASA 716 Lat: 44.205690 Lon: 10.819480 715 m
16-OTT-11 13:42:33

BIVIO 850 Lat: 44.201520 Lon: 10.819440 850 m
16-OTT-11 14:00:48

BIVIO 855 Lat: 44.201100 Lon: 10.819220 854 m
16-OTT-11 14:05:32

CA SERETO Lat: 44.199980 Lon: 10.817800 885 m
16-OTT-11 14:12:19

BIVIO 1095 Lat: 44.197750 Lon: 10.828670 1095 m
16-OTT-11 14:51:53

MAESTA Lat: 44.196490 Lon: 10.830340 1100 m
16-OTT-11 14:58:26

PASSO Lat: 44.195240 Lon: 10.832680 1104 m
passo monte Castel Buso

FOSSO 665 Lat: 44.188920 Lon: 10.838730 665 m
16-OTT-11 15:54:49

PIANACCI Lat: 44.186220 Lon: 10.839820 626 m
16-OTT-11 16:04:01

DEVIAZIONE Lat: 44.185780 Lon: 10.843790 622 m
16-OTT-11 16:14:40

CHIESINA Lat: 44.182640 Lon: 10.841630 666 m
16-OTT-11 16:22:39

DEVIAZIONE Lat: 44.181180 Lon: 10.841110 657 m
16-OTT-11 16:28:43

TOSCO Lat: 44.177380 Lon: 10.837740 676 m
16-OTT-11 16:49:11

DEVIAZIONE Lat: 44.177250 Lon: 10.838870 700 m
16-OTT-11 16:58:02

MIGLIANTI Lat: 44.175970 Lon: 10.838810 729 m
16-OTT-11 17:02:48

MAESTA Lat: 44.171320 Lon: 10.834460 841 m
à Piovani

ASFALTATA Lat: 44.170300 Lon: 10.833700 855 m
16-OTT-11 17:38:39