Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Pizolada 2006

Pubblicato da Max Giscover « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Pizolada 2006

Pubblicato da Max Giscover « »


Sci alpinismo
« »
Stato: Italia Inizio: Rif. Flora Alpina MinEle: 1801 m
Regione:
 »
Trentino - Veneto
Fine: Passo S. Pellegrino MaxEle: 2772 m
Città:
 
Moena
Waypoints: 0 Dislivello salita: 3260 m
Distanza:
 
31.8 km
Downloads: 95 Dislivello discesa: 3138 m
Data report:
 
Apr 2, 2006
Pubblicato: Apr 12, 2006 Hits: 4708
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






CON ANTIGA E CALLIARI IN TESTA LA COPPA
DELLE DOLOMITI SI AVVIA ALLA CONCLUSIONE

Giscovered by: Alessandro, Marcello, Giorgio

I giochi non sono ancora fatti e per la legge della matematica bisognerà aspettare l’ultima gara, la 32. Sci Alpinistica del Brenta, in calendario il 25 aprile 2006, per scrivere i nomi dei vincitori della Coppa delle Dolomiti Memorial Fabio Stedile 2006.

Dopo cinque gare, ultima delle quali la Pizolada delle Dolomiti, disputatasi domenica 2 aprile guidano la classifica in campo maschile Ivan Antiga del Brenta Team, in quello femminile Orietta Calliari, stessa squadra. Entrambe questi atleti sono della val di Non.

Antiga ha 134 punti ed è seguito dal nazionale Carlo Battel che di punti ne ha totalizzati prendendo parte a quattro gare, 105. Battel potrebbe decidere di venire al Brenta, ma è probabilità remota. Terzo della classifica è Alberto Stanchina con 100 punti tondi.

L’Albertone della Val di Sole ha fatto una stagione tranquilla, con un allenamento assai scarso, ma poiché Stanchina ha esperienza e carattere ha saputo sempre piazzarsi bene nelle gare del circuito che ricorda Fabio Stedile.

Al quarto posto, con 94 punti c’è Claudio Bettega il primierotto dell’Altitude è partito bene ad inizio stagione, poi è calato di condizione, dovrà fare i conti con il regolare e con ampi margini di miglioramento Luca Miori del Valle dei Laghi, che ha totalizzato 74 punti ed è sesto dietro l’austrico Ringhofer che ha 90 punti, ma ha corso solo due gare piazzandosi  secondo al Sellaronda e alla Pizolada.

Dietro Miori ci sono Franco Marta, ancora convalescente dall’infortunio con 73 punti seguito  con 72 punti Marco Canteri, dell’U.S. Primiero e poi c’è il fassano del Bogn da Nia Martin Riz, ben piazzatosi ala Pizolada. Se quest’ultimo arrivasse al Brenta potrebbe creare un po di scompiglio.

Tra le donne ad Orietta Calliari ha 162 punti. A lei basterebbe solo arrivare perchè le sue avversarie sono a 118 punti e si tratta della fassana dell’Altitude Michela Rizzi assieme alla primierotta dell’U.S: Primiero Roberta Secco.  La Calliari, che è di Romeno, quest’anno ha vestito per la prima volta la casacca della nazionale di sci alpinismo, una gratificazione per una vita di gare e va verso la conquista della sua terza Coppa delle Dolomiti, avvicinandosi al record di vittorie, quattro, della mitica Bice Bones.

La 32. edizione della Sci Alpinistica del Brenta, che si correrà martedì 25 aprile, si annuncia dato l’ottimo innevamento una gara degna della conclusione di questo circuito che l’anno prossimo, festeggerà i 15 anni.


Tr. Giampiero Cemin | Trofeo Michele Cestari | Lagorai Cima D'Asta | Sella Ronda | Pizolada |

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
Gara No Description 18 Km 1931 m 1878 m
Vedi altimetria
PercorsoAmat No Description 14 Km 1329 m 1260 m
Vedi altimetria