Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Punta del Venerocolo

Pubblicato da Christian Nannetti « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Punta del Venerocolo

Pubblicato da Christian Nannetti « »


Trekking
« »
Stato: Italia Inizio: Malga Caldea MinEle: 1573 m
Regione: Lombardia Fine: Malga Caldea MaxEle: 3327 m
Cittΰ:
 
Temω
Waypoints: 26 Dislivello salita: 1887 m
Distanza:
 
22.5 km
Downloads: 42 Dislivello discesa: 1869 m
Data report:
 
Dec 6, 2570
Pubblicato: Dec 6, 7007 Hits: 2380
           
  Votazione Media

Tags



venerocolo,adamello,avio,brizio,

Descrizione

Commenti






Trekking di 2 giorni con salita alla Punta del Venerocolo q.3323 (gruppo dell'Adamello) attraverso il passo Brizio e il Pian di Neve.

PARTENZA: Dal paese di Temù (sulla SS42 che sale al passo del Tonale, Lombardia) scendiamo verso la seggiovia Roccolo-Ventura poi si prosegue con indicazione per il camping Presanella. Prendiamo la stradina a sinistra prima del campeggio (indicazioni per il rifugio Garibaldi) che sale per 2,3 km, poi si continua su carrozzabile per altri 2,8 km arrivando a Malga Caldea (abbandonata) dove è vietato il proseguimento.

ITINERARIO 1°giorno: Malga Caldea q.1584 (Area pic-nic, si inizia per carrozzabile CAI 11 chiusa al transito in ripida salita)     –    La Palazzina q.1904 (Iniziano i primi edifici adibiti al controllo delle dighe, molto sotto di noi c’è il laghetto dell’Avio, si prosegue con la carrozzabile che costeggia la riva ovest del Lago d’Avio)    –     Deviazione q.1910 (Lasciamo la carrozzabile, il CAI 11 sale a destra per sentierino e continua a costeggiare poco sopra il Lago d’Avio, poi arrivati ad una piccola cappella con altri edifici si inizia a costeggiare il soprastante Lago Benedetto)     –     Bivio q.1944 (Passati i ruderi della Malga di Mezzo un cartello indica a destra il CAI 35 per il passo delle Gole Larghe, noi dritto per CAI 11 paralleli al Lago Benedetto)      –     Cascata q.1995 (Una passerella attraversa un tratto della cascata situata nella parte finale del Lago Benedetto)     –     Bivio q.2048 (Arriviamo ad una vasta torbiera dove è posto un grande tavolo con panche: a destra il CAI 12 sale sopra i ruderi di Malga Lavedole e porta al Lago di Pantano, noi a sinistra teniamo il CAI 11 che dopo avere oltrepassato con una passerella il torrente inizia a salire ripidamente)    –     Rifugio Garibaldi q.2550.

NOTE:

- Itinerario molto frequentato.

- Fonte a La Palazzina.

-Consigliata la carta topografica 638 Adamello (Kompass editore)

TEMPI RILEVATI (escluso soste):

Malga Caldea q.1584  0,00   -  La Palazzina q.1904  0,37    -  Deviazione q.1910  0,52   -  Bivio q.1944  1,02   -  Cascata q.1995  1,16  -   Bivio q.2048  1,25   -  Rifugio Garibaldi q.2550  2,40

 

 

ITINERARIO 2°giorno: Rifugio Garibaldi q.2550 (Dal rifugio scendiamo verso la cappella della Madonnina dell’Adamello e attraversiamo la diga del Lago del Venerocolo)    –     Bivio q.2546 (Dopo avere attraversato la diga c’è il bivio: dritto il CAI 1 conduce verso la Bocchetta del Pantano o Lunedì, noi a sinistra con il CAI 11 che sale sopra il lago)     –     Passo Brizio q.3147 (L’ultimo tratto che porta al passo è per ferrata. Dalla parte opposta il panorama spazia sul ghiacciaio del Mandrone e del Pian di Neve. A sinistra un tratto ferrato scende al vicino bivacco Zanon-Morelli che da qui ci rimane nascosto, noi scendiamo a destra sempre con tratto ferrato al sottostante Pian di Neve)    –     Pian di Neve q.3110 (Arrivati sul Pian di Neve si procede a sinistra sul ghiacciaio con direzione nord in falsopiano costeggiando la parete di Cima Garibaldi. In breve s’incontrano sfasciumi in legno di appostamenti della grande guerra e davanti a noi ci appare la Punta del Venerocolo, iniziamo a salire fino alla fine del ghiacciaio, poi si continua a vista su grosse rocce di granito verso il punto basso del crinale che collega Cima Garibaldi alla Punta del Venerocolo)     –     Sella q.3185 (Arrivati sul crinale lo teniamo a destra, nord/est, senza difficoltà ma ostacolati sempre dai grossi macigni di granito)     –      Punta del Venerocolo q.3323 (Sulla cima resti di appostamenti e panorama a 360°. Ora scendiamo a vista con direzione nord/ovest sulla dorsale rocciosa che conduce al sottostante passo del Venerocolo. Possibilità di piccoli nevai)      –     Passo del Venerocolo q.3136 (Alla nostra destra c’è la grande Vedretta del Pisgana, noi scendiamo a sinistra, ovest, per la vallata rocciosa aiutati da sbiaditi segni rossi che ci confermano di essere sul CAI 42)    –    Rifugio Garibaldi q.2550 (Riprendiamo il CAI 11 del giorno prima per scendere a a Malga Caldea)     –    Bivio q.2048     –    Cascata q.1995    –     Bivio q.1944     –    Deviazione q.1910      –     La Palazzina q.1904     –    Malga Caldea q.1584.

NOTE:

- Nel tratto finale del CAI 11 che dal rifugio Garibaldi sale al Passo Brizio ci possono essere dei nevai che richiedono l’uso dei ramponi, poi in seguito c’è la risalita con ferrata composta da pioli metallici e catene.

- Semplice il tratto di ghiacciaio che passa sotto Cima Garibaldi in direzione della Punta del Venerocolo.

- Alcune guide indicano di salire dal ghiacciaio alla Punta del Venerocolo passando per il rudere della Casermetta Wilson posta circa 150 m sotto la cima. Confondendosi con le rocce non l’abbiamo notata e abbiamo anticipato la salita portandoci sulla Sella q.3185.

- Facile la salita dal ghiacciaio alla Punta del Venerocolo attraverso la Sella q.3185, si procede molto lentamente solo a causa delle grosse dimensioni dei macigni di granito (non vi sono tracce, si sale a vista).

- Il bivacco Zanon –Morelli allo stato attuale è in modeste condizioni, evitare il pernottamento.

TEMPI RILEVATI (escluso soste):

Rifugio Garibaldi q.2550  0,00   -   Bivio q.2546  0,07  -   Passo Brizio q.3147  1,53   -  Pian di Neve q.3110  /  -   Sella q.3185  /   -  Punta del Venerocolo q.3323  3,23  -   Passo del Venerocolo q.3136  3,47    -  Rifugio Garibaldi q.2550  4,56  -   Bivio q.2048  /   -  Cascata q.1995   -  Bivio q.1944  /   -  Deviazione q.1910  /  -   La Palazzina q.1904  -   Malga Caldea q.1584  7,15

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
12-AGO-11 No Description 8 Km 977 m 13 m
Vedi altimetria
13-AGO-11 No Description 15 Km 910 m 1857 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

MALGA CALD Lat: 46.207120 Lon: 10.478240 1584 m
12-AGO-11 11:04:17

LA PALAZZI Lat: 46.201880 Lon: 10.472790 1904 m
12-AGO-11 11:43:28

DEVIAZIONE Lat: 46.193900 Lon: 10.467880 1909 m
12-AGO-11 12:01:17

BIVIO 1944 Lat: 46.188850 Lon: 10.466240 1944 m
12-AGO-11 12:12:51

CASCATA Lat: 46.182730 Lon: 10.466540 1994 m
12-AGO-11 12:29:52

BIVIO 2048 Lat: 46.180050 Lon: 10.469690 2047 m
12-AGO-11 12:41:05

RIFUGIO Lat: 46.179310 Lon: 10.495000 2548 m
rifugio Garibaldi

BIVIO 2546 Lat: 46.176830 Lon: 10.491920 2545 m
13-AGO-11 6:45:26

P BRIZIO Lat: 46.172060 Lon: 10.514390 3147 m
passo Brizio

VENEROCOLO Lat: 46.182490 Lon: 10.519430 3322 m
punta del Venerocolo

PSO VENERO Lat: 46.185660 Lon: 10.516410 3134 m
passo del Venerocolo

P DI NEVE Lat: 46.171290 Lon: 10.514860 3109 m
Pian di Neve

SELLA 3185 Lat: 46.179030 Lon: 10.515150 3184 m

MALGA CALD Lat: 46.207120 Lon: 10.478240 1584 m
12-AGO-11 11:04:17

LA PALAZZI Lat: 46.201880 Lon: 10.472790 1904 m
12-AGO-11 11:43:28

DEVIAZIONE Lat: 46.193900 Lon: 10.467880 1909 m
12-AGO-11 12:01:17

BIVIO 1944 Lat: 46.188850 Lon: 10.466240 1944 m
12-AGO-11 12:12:51

CASCATA Lat: 46.182730 Lon: 10.466540 1994 m
12-AGO-11 12:29:52

BIVIO 2048 Lat: 46.180050 Lon: 10.469690 2047 m
12-AGO-11 12:41:05

RIFUGIO Lat: 46.179310 Lon: 10.495000 2548 m
rifugio Garibaldi

BIVIO 2546 Lat: 46.176830 Lon: 10.491920 2545 m
13-AGO-11 6:45:26

P BRIZIO Lat: 46.172060 Lon: 10.514390 3147 m
passo Brizio

VENEROCOLO Lat: 46.182490 Lon: 10.519430 3322 m
punta del Venerocolo

PSO VENERO Lat: 46.185660 Lon: 10.516410 3134 m
passo del Venerocolo

P DI NEVE Lat: 46.171290 Lon: 10.514860 3109 m
Pian di Neve

SELLA 3185 Lat: 46.179030 Lon: 10.515150 3184 m