Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Passo Sief (ciaspe)

Pubblicato da Giovanni Garzotto « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Passo Sief (ciaspe)

Pubblicato da Giovanni Garzotto « »


Trekking
« »
Stato: Italia Inizio: Castello Andraz MinEle: 1746 m
Regione: veneto Fine: Castello Andraz MaxEle: 2293 m
Città:
 
Arabba
Waypoints: 4 Dislivello salita: 675 m
Distanza:
 
9.9 km
Downloads: 15 Dislivello discesa: 669 m
Data report:
 
Jan 30, 2011
Pubblicato: Jan 31, 2011 Hits: 1264
           
  Votazione Media

Tags



Sief, piana, andraz, settsass, falzarego

Descrizione

Commenti






Un bellissimo anello per ciaspe o con gli sci dal Castello di Andraz per il Passo Sief e ritorno per i prati di Gerda. E' una escursione panoramica, facile, lontana da pericolo di slavine e con pendenze moderate, completamente lontana dal chiasso delle piste.

L'escursione ha inizio cinquanta metri prima del Castello di Andraz (noi però causa ghiaccio siamo partiti dalla statale del Passo Falzarego ove si diparte la stradina per il castello) e sale per una stradina con divieto in direzione di un grande masso roccioso. Si prosegue 15 min. sino al bivio di m.1790 dove si prosegue diritti per la pista forestale su neve ben battuta inoltrandoci poi nel bosco sino ai fienili di Ciamp e Federe, quì l'ambiente si apre con un magnifico panorama tutto intorno.

Dinnanzi a noi a sx il M.Piana ed a dx il M. Sief, passati alla storia per i furiosi combattimenti durante il primo conflitto mondiale, ora meta ambita di scialpinisti e turisti. Ancora più a dx il Passo Sief, sella molto larga oltre la quale vi sono i grandi campi innevati del Cherz e Pralongià.Si segue la pista sempre battuta e molto frequentata che ci porterà sulla dorsale in direzione dei Settsass - panorama su gruppo Marmolada, Sella, Puez - sino al capitello ed al ricovero (baracca in legno ) a sud del Piccolo Settsass. (m.2270). Questa baracca in legno di recente costruzione può offrire riparo in caso di maltempo.

Si scende ora nella conca a nord del colle caratterizzato da grandi massi e sfasciumi (fortino in cemento con feritoia per mitraglia della prima guerra) e si cala per un bellissimo avvallamento pratoso (Gerda) che porta giù sino ad un 'Tabià' alla quota di m.2031. Si cala ora verso est per rado bosco e per il plan dalla Ciasatta ci si ricongiunge al percorso, sempre ben battuto, che ci riporta ad Andraz.

Il tratto di Gerda e del Plan dalla Ciasatta è il meno battuto ma è anche il più bello.

Ore 4.30 circa con le ciaspe, un ora di meno con gli sci.

Dislivello complessivo circa 600 mt. Sviluppo circa 9.5 Km

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
Sief-PassoCi No Description 10 Km 675 m 669 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

BIVIO- Lat: 46.507364 Lon: 11.988975 1790 m
Bivio di stradine forestali

BARAK Lat: 46.514447 Lon: 11.958794 2270 m
Baracca in legno - buon ricovero

TABIA Lat: 46.516350 Lon: 11.974420 2030 m
ò offrire riparo

SENT Lat: 46.513081 Lon: 11.985731 1850 m
Raccordo con sentiero principale