Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

ASSISI & SUBASIO

Pubblicato da Riccardo Vetturini « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

ASSISI & SUBASIO

Pubblicato da Riccardo Vetturini « »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: Assisi MinEle: 320 m
Regione: UMBRIA Fine: Assisi MaxEle: 1138 m
Città:
 
Assisi
Waypoints: 0 Dislivello salita: 1450 m
Distanza:
 
38.1 km
Downloads: 105 Dislivello discesa: 1448 m
Data report:
 
Oct 9, 2010
Pubblicato: Oct 14, 2010 Hits: 1884
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Assisi e il Subasio. Il giro può considerarsi un classico della zona, molto panoramico ed unisce le bellezze del Subasio a degli scorci pittoreschi di Assisi. La partenza è da Piazza S.Chiara in Assisi e si percorre dopo un breve tratto di asfalto, una strada sterrata a mezza costa in direzione Spello. Questo primo tratto permette una prima vista suggestiva sulla valle sud del Subasio lasciando alla propria sinistra il bosco e alla destra gli oliveti. Dopo circa otto chilometri la strada inizia a salire in maiera più decisa, con pendenze anche oltre il 20% (brevi tratti) e si entra nel bosco. Questo è il tratto più impegnativo che vi porterà fino alla strada "panoramica" del Subasio e da questa al piccolo oratorio "Madonna della Spella" da cui si può godere di una bella vista sui lontani Sibillini e la sottostante valle del fiume Topino (est). Il giro prosegue sempre sulla "panoramica" fino al primo tornante dove si abbandona la strada principale e si attraversano i prati del versante sud sul  single track forse più bello e famoso del Subasio. Da qui si torna sul versante sopra Assisi (ovest) ed il panorama su Assisi è mozzafiato. Arrivati al pianoro gli "Stazzi" si riprende la strada "panoramica" del Subasio per un breve tratto e si ritorna direzione Armenzano (senza tuttavia arrivarci) percorrendo una carrareccia sul versante nord del monte Subasio rientrando così nuovamente nel bosco. Qui il panorama è il bosco stesso, è il versante nord del Subasio più selvaggio e forse anche più spettacolare. Dopo una breve discesa si prende una nuova carrareccia che, con sali scendi continui, vi riporterà ad Assisi. L'ultimo tratto è caratterizzato da una ripida discesa verso la "Rocchicciola" o "Rocca Minore", discesa non difficile ma molto ripida, occhio alle forature e pizzicature (vedi foto!) e finalmente ad Assisi. La parte finale percorre le viuzze (single track, scalette ed altro) di Assisi passando per la Rocca Maggiore e poi fino ad essere difronte alla Basilica di S.Francesco, di S. Pietro ed infine il ritorno con una breve ma intensa salita a Piazza S.Chiara.

Il giro è percorribile tutto l'anno (tranne ovviamente quando il Subasio è imbiancato dalla neve), è molto esposto al vento. Il periodo migliore è certamente l'autunno. Purtroppo il giro è avaro d'acqua, non ci sono praticamente punti di approvvigionamento percui è bene fare buona scorta alla partenza specialmente in estate.

Giro fatto  il 09.10.2010 con Luca "Tassellone" protagonista nelle foto.

P.S. portate con voi la macchina fotografica

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
ASSISI_SUBAS No Description 38 Km 1450 m 1448 m
Vedi altimetria