Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Il Tour del Nebius

Pubblicato da Filippo Serafini « »

Print version Email Link Google KML Download

Il Tour del Nebius

Pubblicato da Filippo Serafini « »


Ciclismo MTB
« »
Stato: Italia Inizio: Sambuco MinEle: 1177 m
Regione: Piemonte Fine: Sambuco MaxEle: 2457 m
Cittΰ:
 
Sambuco
Waypoints: 11 Dislivello salita: 2470 m
Distanza:
 
42.8 km
Downloads: 15 Dislivello discesa: 2431 m
Data report:
 
Aug 12, 2010
Pubblicato: Sep 7, 2010 Hits: 1416
           
  Votazione Media

Descrizione

Commenti






Il mitico cinghiale genovese Enri Le Fou ci ha portato alla scoperta di questo splendido itinerario che si potrebbe anche rinominare come giro del Monte Nebius....ma anche del Monte Omo...e del Monte Bersaio! Insomma oltre duemila metri di dislivello fra bellissime vette calcaree e praterie fiorite da maggio a settembre!
La partenza è a Sambuco, piccolo centro della Valle Stura che ospita il caratteristico Museo della Pecora Sambucana. Ma lasciamo stare le pecore al pascolo e saliamo in sella!
La salita si snoda lungo la sterrata di recente costruzione che in 14,5 km e quasi 1300 m di dislivello ci permette di raggiungere il Colle di Salsas Blancias oltre il quale ci proiettiamo in breve sulla strada militare che unisce il famoso Colle Fauniera al colle della Gardetta. Procediamo su questa balconata che non scende mai sotto i 2400 m di quota per circa 6 km fino a raggiungere il Colle di Valcavera (2394 m). Qui, sulla destra, imbocchiamo lo spettacolare Sentiero dei Fiori, un singletracks da sogno che costeggia le pendici del Monte Omo. Raggiunta la costiera il sentiero inizia a farsi più tecnico e a scendere anche se mai troppo impegnativo né pendente. Superato un traverso si ricomincia a salire verso il Colle Serour (2432 m) fra un mare di stelle alpine e dove solo i più forti e testardi bikers riusciranno a fare tratti di quella salita in sella alla loro bike. Quindi portage fino al colle raggiunto il quale si apre uno splendido panorama sulla Valle degli Spagnoli e sulle sue invitanti placche calcaree che non aspettano altro che essere scalate!
Ancora un breve tratto di crinale fino al Colle Moura delle Vinche (2434 m) ed ecco che inizia la lunga discesa che fra ripidi tornanti ed ampie praterie ci permette di discendere il Vallone di Neraissa. Okkio nella parte finale poichè alcuni tratti di sentiero corteggiano la testa di una zona franosa che si getta a picco nel torrente.
Raggiunti i ruderi del Rifugio Monte Nebius scendiamo per qualche centinaia di metri su asfalto fino ad imboccare sulla dx la sterrata che in quasi 5 km al 10% di pendenza media sale al colle Varirosa (2015 m). Da qui una splendida e divertente discesa di oltre 6 km ci riporta alla partenza.

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
ACTIVE LOG No Description 43 Km 2470 m 2431 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

001_Start Lat: 44.337883 Lon: 7.076650 0 m

002_DX Lat: 44.338266 Lon: 7.074716 0 m

003_ColleSalsasBlanchas Lat: 44.379416 Lon: 7.054983 2457 m
12-AGO-10 10:19:58

004_ColleCologna Lat: 44.382533 Lon: 7.060433 0 m

005_ColleMargherina Lat: 44.387650 Lon: 7.067916 0 m

006_ColleValcavera Lat: 44.381633 Lon: 7.101183 2421 m
12-AGO-10 11:03:32

008_ColleSerour Lat: 44.353700 Lon: 7.121100 2441 m
12-AGO-10 12:30:20

009_ColleMouraVinche Lat: 44.350016 Lon: 7.121033 2400 m

010_ValloneNeraissa Lat: 44.328200 Lon: 7.140350 1537 m
12-AGO-10 13:32:36

011_ColleVairarosa Lat: 44.331333 Lon: 7.117450 2008 m
12-AGO-10 14:24:26