Nuovo utente?
  Nome utente :     Password :   Remember

Madonna Del Faggio

Pubblicato da Michele Bianco « »

Print version Email Link Google KML Download

Foto

 
Show thumb images on the map (only if user set it for waypoint)

Madonna Del Faggio

Pubblicato da Michele Bianco « »


Trekking
« »
Stato: Italia Inizio: Tresana MinEle: 809 m
Regione: Toscana Fine: Tresana MaxEle: 1391 m
Cittΰ:
 
Castelluccio di Porretta
Waypoints: 9 Dislivello salita: 947 m
Distanza:
 
9.5 km
Downloads: 37 Dislivello discesa: 946 m
Data report:
 
Aug 3, 2010
Pubblicato: Aug 4, 2010 Hits: 2051
           
  Votazione Media

Tags



Madonna Faggio, Monte Tresca

Descrizione

Commenti






Itinerario ad anello con inizio da Tresana (splendide le aiuole di ortensie), borgo immerso in uno bellissimo castagneto, raggiungibile con l'auto da Castelluccio di Porretta e visita al Santuario e ceppo di apparizione della Madonna del Faggio.

L'escursione prevede salita nella prima parte e discesa nella seconda, salvo per il breve tratto di ritorno a Tresana dal santuario. E' possibile effettuare anche una breve deviazione per la salita al Monte Tresca.

Lungo il sentiero si attraversano castagnete e faggete con punti panoramici sul Corno alle Scale.

La Madonna del Faggio nacque per l'esistenza di un'immagine della Vergine Maria, appesa, secondo la leggenda, prima ad un faggio, poi nel 1670 circa, su una struttura in muratura, nel luogo dove vi fu l'apparizione e dove, secondo la devozione popolare si svilupparono i miracoli attribuiti a quell'icona.

La nascita del Santuario vero e proprio è datata al 1722; inizialmente il suo nome era Madonna del Rio Scorticato, dalla località in cui era sorto. Esso si affermò fin dalle origini come importante centro di vita religiosa e di devozione. Dal 1756 iniziò la tradizionale processione per portare l'immagine sacra dal Santuario fino a Castelluccio, e riportarla indietro il giorno dell'Ascensione, con la partecipazione sentitissima degli abitanti di Castelluccio, Capugnano e Monte Acuto. Lo stesso anno nacque anche la consuetudine di celebrare in questo luogo con una processione fino al faggio dell'apparizione, la Festa di Sant'Anna (il 26 Luglio), madre della Vergine, tradizione mantenuta fino ai giorni nostri. Nella prima metà del l'800 l'edificio vide vari ed importanti lavori con un notevole accrescimento degli interni e delle decorazioni, ad opera del pittore bolognese Lorenzo Pranzini. Nel 1837 si procedette alla costruzione del campanile, assieme al porticato, uno degli elementi architettonici più significativi del Santuario.

Una peculiarità di Madonna del Faggio era la presenza del cosiddetto 'romitto', un eremita, che risiedendo nella piccola canonica del Santuario, detta appunto romittorio, ne rappresentava il vero e proprio custode, controllando e preservando la chiesa da ogni possibile danno. Dal 1964 questa figura non esiste più, ed in effetti in seguito a tale data, il Santuario ha subito una lunga serie di piccoli furti, il più grave dei quali nel 1975, quando ad essere rubata fu l'immagine in terracotta della Madonna, sostituita immediatamente da una copia.

E' comunque rimasta come piacevole tradizione del Santuario quella di mantenere la funzione del romitto nei mesi estivi, quando ogni Domenica un volontario tiene aperta la chiesetta per permettere ai turisti e soprattutto ai fedeli di visitarla.

Tracks & Routes


Nome Descrizione Distanza Dislivello salita Dislivello discesa  
GPX-100803-T No Description 9 Km 947 m 946 m
Vedi altimetria

POIs (Points of Interest)


Picture Description Coordinates Elevation Icon

Incrocio CAI 109-147 Lat: 44.129038 Lon: 10.896003 816 m

Santuario della Madonna del Faggio Lat: 44.127704 Lon: 10.896993 829 m

Faggio dell'Apparizione Lat: 44.125885 Lon: 10.899371 879 m

Incrocio CAI 147-107 Lat: 44.131148 Lon: 10.918654 1160 m

Incrocio carrareccia Rif. M. Cavallo Lat: 44.122675 Lon: 10.916567 1370 m

Faggeta Monte Tresca Lat: 44.127721 Lon: 10.913309 1363 m

Incrocio CAI 107-105 Lat: 44.120522 Lon: 10.910718 1301 m

Incrocio salita Monte Tresca Lat: 44.124614 Lon: 10.915571 1370 m

Vista sul Corno Alle Scale Lat: 44.126995 Lon: 10.914572 1387 m